Valentino Rossi covid: negativo anche il secondo tampone

Valentino Rossi covid: negativo anche il secondo tampone

La superstar della MotoGP Valentino Rossi ha l’autorizzazione per sedere di nuovo sulla sua Yamaha ufficiale per la prima volta dal Gran Premio di Francia a Le Mans (11 ottobre) nella terza sessione di prove libere per il Gran Premio d’Europa a Valencia sabato mattina. Dopo che giovedì Rossi si è sottoposto ad un altro tampone per il Covid-19 in Italia e in serata il risultato è stato negativo, l’italiano si è recato direttamente a Valencia con un jet privato. Un secondo test è stato effettuato venerdì fuori al paddock. Fino a ieri Valentino Rossi non avrebbe dovuto partecipare all’appuntamento. Infatti, Yamaha aveva chiamato già il sostituto. Tuttavia Valentino Rossi risulta negativo al covid per la seconda volta consecutiva. 

Valentino Rossi Covid: esito negativo per il secondo test tampone

Il Team Yamaha sui canali social ha confermato l’esito negativo del test tampone del nuovo Coronavirus. Infatti, è già ai box Yamaha. Rossi guiderà in sella alla sua Yamaha durante la terza sessione di prove libere del sabato mattina. Nelle prime due libere ha guidato il pilota che lo ha sostituito: Garrett Gerloff. Gerloff ha corso in SuperBike, pertanto la Yamaha M1 e la MotoGP è una categoria completamente nuova per il pilota americano.

Le prime due sessioni di prove libere, ha chiuso in sedicesima e diciannovesima posizione a 1 secondo e mezzo dal leader. Purtroppo, prima di risultre positivo al Covid-19 Valentino Rossi è caduto in tre Gran Premi consecutivi. La voglia di riscatto sarà sicuramente tanta e non vediamo l’ora di vederlo nuovamente tornare in pista a giocarsela con i piloti più giovani. Proprio quest’ultima ora apprendiamo che Loris Capirossi è positivo al Coronavirus

L’ex pilota al momento è in quarantena nella sua casa a Monte Carlo. La pandemia sembra arrivare fin nelle zone che dovrebbero risultare sicure. Vedremo nei prossimi giorni cosa succederà. Intanto vedremo Valentino Rossi in moto ed è già tanto.

Via

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Studente di ingegneria meccanica, appassionato di tutto ciò che riguarda i motori, la tecnologia e la musica