Il nuovo Samsung Galaxy Watch misurerà la pressione sanguigna e sarà basato su Android Wear

Il nuovo Samsung Galaxy Watch misurerà la pressione sanguigna e sarà basato su Android Wear

Il prossimo importante smartwatch di casa Samsung sta facendo molto parlare di sè ultimamente. In effetti, il nome è ancora misterioso, e le opinioni si dividono in due: c’è chi sostiene che si chiamerà Samsung Galaxy Watch, mentre chi invece sia convinto che proseguirà la stirpe Gear, chiamandosi Samsung Gear S4.

La differenza tra i due modelli non sta solo nel nome. Per quanto riguarda Gear S4, si avrebbe a bordo il proprietario Tizen OS, il sistema operativo sviluppato da Samsung appositamente per i suoi smartwatch. Per Samsung Galaxy Watch invece si vocifera la presenza di Android Wear, l’OS per smartwatch sivuluppato da Google.

Qualche settimana fa Samsung Galaxy Watch è saltato agli onori della cronaca dopo che alcuni lavoratori Samsung sarebbero stati visti con nuovi smartwatch Wear OS al polso. All’inizio si pensava fossero nuovi prototipi: ma dichiarazioni successive hanno smentito il tutto, rivelando che si trattava di Gear S3.

Il nuovo smartwatch di casa Samsung potrebbe chiamarsi Samsung Galaxy Watch oppure Gear S4; supporterà misurazione pressione sanguigna e sarà basato su Android Wear

Qualche giorno fa, il noto leaker cinese Ice Universe ha pubblicato un post su Twitter dedicato al futuro smartwatch di casa Samsung. Il testo dice “Ecco Gear S4 (probabilmente Samsung Galaxy Watch): basato su Android Wear, 470mAh di batteria, PLP package, avrà nuove interazioni UX e misurazione della pressione sanguigna”.

Per quanto riguarda il PLP package, si riferisce al processore. Il chipset supporterà un più avanzato panel-level packaging, piuttosto che il tradizionale wafer-level packaging. Qua un link per saperne di più. Ma cosa più importante, supporterà il monitor della pressione sanguigna: non ci è dato sapere come, ma sicuramente sarà una feature fondamentale per gli sportivi che cerchino uno smartwatch per attività fisica intensa.

Per quanto riguarda il sistema operativo di questo Samsung Galaxy Watch, si sa ben poco. Le uniche informazioni sono che “sarà qualcosa basato su Android Wear“, con nuove “interazioni con la UX“. Tutto ciò potrebbe significare che troveremo ancora Tizen sul nuovo smartwatch, un po’ più in stile Android Wear.

Via

Autore dell'articolo: Simone Gobbi

Sono un ragazzo di 20 anni, perito energetico. La tecnologia è sempre stata la mia grande passione, e scrivere di tecnologia è il mio hobby preferito in assoluto.