Honor Note 10

Honor Note 10 avvistato sul sito Geekbench

Di nuovo un Note che si fa vedere tra le pagine del noto sito di benchmarking Geekbench. Questa volta, però, non si tratta della nuova generazione del phablet di casa Samsung ma di Honor Note 10 il nuovo terminale dell’azienda cinese.

Il dispositivo è stato identificato dal modello HUAWEI RVL-AL09 e conferma parte delle specifiche tecniche che erano emerse grazie ai rumor dei giorni scorsi.

Le specifiche di Honor Note 10

Honor Note 10 vanterà il processore octa-core Kirin 970 di Huawei al quale si affiancheranno ben 6 GB di memoria RAM.

Il display sarà un ampio 6.9 pollici con rapporto di forma 18:9 e dotato di tecnologia AMOLED e risoluzione QHD+ 1440p.

Tra le specifiche degne di nota di questo phablet vanno, sicuramente, ricordate le due fotocamere posteriori con sensore principale da 16 megapixel, la batteria con l’incredibile capacità di 6000 mAh e uno storage interno di ben 128 GB.

Honor Note 10 potrà fare affidamento sulla tecnologia GPU Turbo che, nel prossimo futuro, arriverà anche su altri terminali sia di Honor che di Huawei.

Ovviamente, come facilmente intuibile, il sistema operativo preinstallato è Android 8.1 Oreo.

I risultati del benchmark

Ma come si è comportato questo Honor Note 10 nei test di benchmark? Dai risultati che potete vedere nell’immagine sotto, in linea con quelle che sono le prestazioni del Kirin 970 senza particolari ottimizzazioni che ne possano migliorare le prestazioni.

Honor Note 10

Honor Note 10

Il device ha registrato 1901 punti nei test single core e 6818 in quelli multi core. Ricordiamo che il Kirin 970 è, come detto, un SoC octa-core con frequenza a 1,84 Ghz per i core a basso consumo.

Via

Autore dell'articolo: Mauro Giaffreda

Classe 1986, Ingegnere Aerospaziale. Da sempre appassionato di tecnologia, in particolare del mondo mobile e di PC. Grande appassionato di Spazio.