Nerf Ela

Ela: depotenziamento confermato ufficialmente-Rainbow Six Siege

Ebbene si, è stato uno degli argomenti più discussi negli ultimi giorni per quanto riguarda Rainbow Six Siege ed adesso ne abbiamo l’ufficialità. Ela, l’operatrice polacca introdotta nel gioco da poco più di 4 mesi verrà depotenziata nuovamente. Non avevamo fonti certe fino a poche decine di ore fa, quando il community developer dello sparatutto tattico ha twittato confermandone il depotenziamento.

È ufficiale, Ela verrà depotenziata

Ela nerf

In questa immagine possiamo vedere Fabian, un giocatore professionale di Rainbow Six Siege che fa parte del team tedesco PENTA-SPORTS, più volte campione della Pro League, twittare scrivendo la sua opinione riguardo ad Ela, un operatrice a tutti gli effetti troppo forte. Passa poco tempo e il community developer conferma il futuro depotenziamento.

Questo nerf avverrà all’interno dei rinforzi di metà stagione. Come sapete questa è una patch prevista a metà di ogni stagione che modifica i bug e le meccaniche di gioco. Molte volte ci sono state importanti modifiche agli operatori proprio all’interno di queste patch, ricordiamo lo scudo applicato alla LMG di Tachanka, i vari potenziamenti a Kapkan, Blitz e molto altro ancora.

Non sappiamo ancora che depotanziamento verrà apportato. Voglio ricordare che Ela aveva già ricevuto un nerf abbastanza pesante poco tempo fa, che le aveva diminuito il numero di mine a concussione disponibili e aumentato rinculo dell’arma. Queste provvisioni evidentemente non sono bastate a diminuire la percentuale di selezionamento dell’operatrice rispetto ad altri operatori.

Andiamo ad analizzare quali potrebbero essere le modifiche apportate nel futuro aggiornamento

Ela piace molto agli utenti sopratutto per la mitraglietta che ha in dotazione. Quest’arma offre un rateo di fuoco elevatissimo, senza alcun compromesso. Cosa significa? La mitraglietta ha una cadenza di 1080 colpi sparati al minuto, nonostante ciò il rinculo dell’arma è del tutto controllabile e il danno inflitto si mantiene comunque discreto. Altro punto di forza di questa mitraglietta è il caricatore molto capiente, che contiene 50 proiettili.

Penso quindi che il depotenziamento sarà indirizzato verso il caricatore, al quale verrà diminuita la capienza. Oltre a questo probabilmente verrà diminuito l’effetto delle mine a concussione. Ricordo che questa è solo una mia ipotesi.

Inoltre, sembra che questo annuncio non sia stato preso bene da proprio tutti gli utenti, come per esempio questo ragazzo italiano, che ha pubblicato un video ironico sul suo canale YouTube. Lascio il link per chiunque voglia farsi due risate.

Ne sapremo sicuramente di più nei prossimi giorni con l’uscita delle patch notes dei rinforzi di metà stagione. Ovviamente un articolo verrà dedicato a queste patch notes, quindi ricordatevi di tenere d’occhio il sito.

Via

Autore dell'articolo: Simone Pasolli