iPhone X

Apple 2019, pronto a lanciare tre modelli di Smartphone

Apple apre il mercato, dopo la forte crisi cinese

Apple ha novità importanti da immettere sul mercato. Lo fa, dopo aver subito un tonfo sul mercato. La Cina ha inferto, un duro colpo alla società di Cupertino, che ora è chiamata a reagire. Per farlo si è messa in moto, e adesso ha intenzione di lanciare tre nuovi modelli di iPhone. Il lancio è previsto per l’anno 2019, così come ha fatto anche nel 2018. Analogamente all’anno scorso, ci sarà anche un modello meno costoso, con schermo a cristalli liquidi e non Oled.
Questo prenderà il posto dell’iPhone XR, le cui vendite sono risultate inferiori alle attese. Ciò ha fatto su che, ad esempio in Cina, è stato tagliato il costo di questo smartphone. Lo riferisce la famosa testa giornalistica del Wall Street Journal, citando anche fatti e fonti concrete.

I nuovi smartphone della Mela

Stando al quotidiano, l’azienda introdurrà novità nel comparto fotografico degli smartphone. In particolare, l’iPhone di punta avrà, tra le altre cose, una tripla fotocamera posteriore, mentre gli altri due melafonini, saranno dotati di un doppio sensore. Sempre secondo quanto ha riportato il Wall Street Journal, Apple manderà in soffitta, tutti gli schermi a cristalli liquidi ( gli ormai obsoleti Ldc). Certo questi facevano che questi dispositivi fossero meno costosi, ma anche di qualità sicuramente inferiore. A partire dall’anno 2020, quindo tutti gli iPhone messi in commercio saranno tutti dotati di display Oled. Sulla scia dei risultati riguardanti le vendite pubblicate dalla stessa Apple, possiamo affermare che soprattutto l’ultima generazione di iPhone, è sembrata meno competitiva rispetto agli ultimi modelli proposti da Huawei, e di altri brand che sono tecnologicamente più avanzati. In questo senso, sarà interessante capire come l’azienda intenda recuperare nel corso del nuovo anno. La rivoluzione potrebbe partire proprio dal comparto  dedicato alla fotografia, anche se forse la Apple dovrebbe cominciare a rinnovarsi, al posto di seguire le tendenze imposte messe in moto da altri brand.

Autore dell'articolo: Marco Tavolacci