Mouse X Button Control: Scorciatoie avanzate dal mouse

I mouse più avanzati hanno sicuramente delle peculiarità, tra cui la presenza di un maggior numero di tasti rispetto ai comuni mouse. Questo permetterebbe in teoria una maggiore personalizzazione, ma certe volte il driver del mouse è mancante, non funziona come dovrebbe o le sue funzionalità sono limitate. In questi casi accorre in nostro aiuto un software, Mouse X Button Control.

Mouse X Button Control, sviluppato da Highresolution per Windows, è un software molto avanzato per la personalizzazione delle scorciatoie da mouse. Siccome agisce via software, è praticamente compatibile con qualunque mouse.

Attraverso Mouse X Button Control è possibile assegnare una scorciatoia della tastiera o di una funzione ad un tasto del mouse (es. CTRL+Z o Volume Su) ed in base all’applicazione in uso. Per ogni applicazione si può infatti impostare un profilo che vale soltanto mentre quel programma è in primo piano (es. ALT+CTRL+Z per Photoshop). In questo modo non c’è più bisogno di ripristinare le azioni di default ogni volta che si smette di usare un programma.

Passiamo dunque all’installazione ed alla spiegazione pratica.

 

Mouse X Button Control – Installazione e guida all’uso

Installazione

Mouse X Button Control si installa come un normale programma exe. Scaricate l’eseguibile dal sito ufficiale (latest version) ed eseguitelo. Dopo aver completato l’installazione guidata, il programma sarà pronto all’uso.

Guida all’uso

Appena il programma viene installato, si inizializza ma resta in background, infatti non vedrete alcuna finestra aprirsi. Per configurarlo, cliccate col tasto destro la sua icona nella barra delle notifiche in basso (potrebbe anche trovarsi tra le icone nascoste), poi cliccate su “Setup”Si aprirà adesso l’interfaccia del software.

Mouse X Button Control - Home

Lo spazio a sinistra mostra i profili attualmente attivi, mentre quello a destra permette di assegnare le scorciatoie ai tasti e di attivare altre opzioni. Premendo un tasto del mouse, una casella si illumina per mostrarvi quale ha riconosciuto il programma, così da rendere più semplice l’assegnazione delle azioni. Le opzioni in basso a sinistra servono a gestire i profili, in particolare per crearne uno, modificarlo o eliminarlo.

Profili personalizzati

Potete assegnare delle azioni specifiche in base al programma che in quel momento è in primo piano. Per farlo:

  • Scegliete “Add” in basso a sinistra e selezionate l’applicazione per cui volete creare un profilo personalizzato. Ci sono diversi metodi per trovare l’applicazione che vi interessa, ma per semplificare il lavoro, Mouse X Button Control mostra solo le applicazioni in background, quindi conviene tenere aperta l’applicazione in questione.
  • Si crea quindi un nuovo profilo, modificabile dalle caselle sulla destra;
  • Per assegnare un’azione, scegliete la casella del tasto a cui volete assegnare l’azione. Attenzione: quel tasto non avrà più la sua azione di default nel programma che avete scelto appena lo imposterete (per esempio il tasto sinistro non selezionerà gli elementi se avete assegnato ad esso un’azione diversa);
  • Selezionate quindi “Simulated Keys“. Questo comando serve ad assegnare una combo di tasti della tastiera al tasto, ma ce ne sono molti altri, che assegnano azioni differenti;

X Mouse Button Control

  • Nella nuova finestra, nella barra superiore, dovete immettere i tag per creare la combo. Tutti i tag accettati vengono mostrati nello spazio inferiore e devono essere scritti all’interno di parentesi graffe (es. per chiudere un programma {ALT}{F4}). Le lettere invece non hanno bisogno della graffa.
  • Impostati i tasti, cliccate su “OK”, quindi su “Apply” per confermare il profilo.

Il profilo Default

Rispetto agli altri profili, che si attiveranno solo se l’app a cui si riferiscono è in funzione, il profilo Default è sempre attivo (eccetto nelle app con i profili personalizzati). Se volete che un tasto esegua una specifica azione sempre, allora dovete modificare questo profilo, seguendo le regole che abbiamo visto per i profili personalizzati.

 

Conclusioni

Sebbene il programma sia spiegato qui in modo molto semplice, ha molte altre impostazioni e metodi per assegnare le azioni, oltre ad un diverso numero di funzioni, dimostrandosi dunque completo ed avanzato. Il programma funziona molto bene ed i profili si attivano sempre correttamente senza alcun errore, migliorando l’utilizzo di programmi come Photoshop ed AutoCAD. Inoltre aggiunge qualche funzionalità in più ai mouse, specie, come detto prima, a quelli con molti tasti ma senza un driver per configurarli.

Per non perdervi altre guide ed articoli seguite i canali Telegram.

TechnoBlitz Modding               TechnoBlitz Canale Ufficiale

Autore dell'articolo: Gabriele Meli

Mi chiamo Gabriele Meli. Studente allo scientifico e amante della tecnologia in generale, mi interesso principalmente del modding su android e dell'installazione di sistemi operativi su PC, ma anche in generale di tutto ciò che riguarda PC, smartphone e tablet, sebbene anche i videogiochi prendano una buona fetta del mio tempo libero.