Mate 9: ecco EMUI 8.0 con Oreo (ma solo in Cina, per ora)

Dopo diverse settimane in fase di test, Huawei ha iniziato la distribuzione di Android 8.0 Oreo per i suoi terminali Mate 9 e per la versione Pro. Al momento, però, la release è per tutti i terminali che si trovano solo ed esclusivamente sul territorio cinese.

L’aggiornamento permette di installare la EMUI 8.0 basata, per l’appunto, sull’ultima versione del sistema operativo mobile di BigG.

L’update riguarda le seguenti versioni:

  • Mate 9 MHA-AL00
  • Mate 9 Full Netcom Version MHA-TL00
  • Mate 9 Pro Full Netcom Version LON-AL00
  • Mate 9 Porsche Edition

L’aggiornamento, però, non è ancora disponibile via OTA e coloro che vogliono provare la nuova EMUI devono procedere al download e all’installazione manuale dell’update.

Le novità di EMUI 8.0 su Mate 9

Sono diverse le novità che la EMUI 8.0 porta con sé sui modelli in questione. Tra queste troviamo l’implementazione della modalità PC che consente di collegare il terminale ad un monitor esterno ed usarlo in modalità desktop. Vi è il supporto alla doppia connettività Bluetooth che dà la possibilità di associare, contemporaneamente, due dispositivi al terminale. Questa funzione si rivela utile durante l’utilizzo desktop, permettendo di collegare via bluetooth una tastiera ed un mouse.

La EMUI 8.0 porta con sé anche una funzionalità per un’intelligente suddivisione dello schermo. Feature utile, ad esempio, quando si è intenti a guardare un video su YouTube e arriva una notifica sul nostro smartphone.

Introdotti anche: lo sfondo dinamico che consente di cambiare wallpaper ogni giorno, One Step Shortcurt che consente di avere una scorciatoia alle app direttamente dalla homescreen e la possibilità di sincronizzare i contatti con il proprio account LinkedIn.

Purtroppo, come detto, l’aggiornamento è disponibile solo per il mercato cinese. Non ci sono notizie circa le tempistiche di rilascio della nuova EMUI basata su Oreo per Mate 9 anche per gli altri mercati. Vi terremo aggiornati non appena ci saranno novità da Huawei.

Via

Mauro Giaffreda

Classe 1986, Ingegnere Aerospaziale. Da sempre appassionato di tecnologia, in particolare del mondo mobile e di PC. Grande appassionato di Spazio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: