Rottamazione

Hai già approfittato degli incentivi rottamazione 2018?

Se stai pensando di cambiare auto già da qualche mese, è arrivato il momento giusto per approfittare degli incentivi rottamazione e liberarti della tua vecchia macchina una volta per tutte. Anche per il 2018 sono molti gli incentivi che aiutano gli automobilisti ad investire nell’acquisto di una nuova auto, permettendo di liberarsi del vecchio modello.

Incentivi Rottamazione 2018

Gli incentivi di cui approfittare però non sono quelli statali, perché il governo ha tagliato – ormai da molto tempo – i fondi per questo tipo di sovvenzioni. In soccorso arrivano Regioni, Province autonome e case automobilistiche. Nello specifico, le Regioni e le Province autonome coinvolte sono:

  • La provincia autonoma di Bolzano, che aiuta i suoi residenti sovvenzionando l’acquisto di auto ecologiche elettriche o ibride. I cittadini di questa provincia possono usufruire degli aiuti economici, ma solo a fronte dell’acquisto di questo tipo di auto meno inquinanti, e non di vetture a benzina o diesel;
  • La regione Lombardia, che offre incentivi economici ai residenti che acquistano una vettura nuova a fronte della rottamazione della vecchia. L’aiuto economico ammonta a 90 euro, ed è completato dall’esenzione dal bollo auto per i primi tre anni.

Rottamazione

Caratteristiche Auto da Acquistare

Le auto acquistate devono però possedere caratteristiche precise per consentire ai proprietari (l’auto può essere intestata ad una persona fisica o ad una persona giuridica) di godere degli incentivi della Regione Lombardia. Nello specifico la nuova auto:

  • avere una cilindrata inferiore ai 2000 centimetri cubici;
  • deve essere una Euro 5 oppure una Euro 6;
  • deve essere alimentata a benzina, bifuel, ibrida;
  • non deve essere alimentata a diesel;
  • dovrà essere destinata ad uso esclusivo privato;
  • dovrà essere trascritta al PRA tra il 2 gennaio e il 31 dicembre 2018.

Quali auto da demolire?

Anche per l’auto da demolire ci sono caratteristiche precise da rispettare. Il mezzo per la rottamazione dovrà essere Euro 0 o Euro 1, alimentato a benzina o diesel; oppure Euro 2 o Euro 3 alimentato a diesel. E se volessi liberarti di un’auto, che però non rispetta queste condizioni? Potresti scoprire quali sono gli incentivi rottamazione auto per il 2018 concessi dalle case automobilistiche e approfittarne subito: potrai acquistare facilmente una nuova auto, magari più moderna e meno inquinante della tua.

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.