Google Camera su MIUI

Google Camera su MIUI? Ecco come installarla su MIUI 9 e 10

Tra le app per la fotocamera, la più apprezzata è sicuramente Google Camera. Avendo funzioni utili, come ad esempio l’HDR+, spesso gli utenti MIUI la preferiscono alla fotocamera di base.

In questa guida mostreremo come è possibile installarla su qualunque smartphone con MIUI, come Redmi Note 5 e Redmi Note 4. Per installarla è necessario abilitare Camera2API che generalmente richiede lo sblocco dei permessi di root, ma in questo caso avremo bisogno soltanto del bootloader sbloccato.

Google Camera su MIUI 9 e 10 – Guida

Prerequisiti

  • Bootloader sbloccato, non è necessario avere i permessi di root;
  • ADB e Fastboot installati e configurati;
  • TWRP per il proprio dispositivo;
  • Google Camera Apk.

Installazione

  • Iniziamo avviando TWRP:
    • Attivate le Opzioni sviluppatore toccando 7 volte Numero Build (si trova in Info sul telefono). Spuntate la voce Debug USB.
    • Collegate il dispositivo al PC ed aprite il Prompt dei Comandi (click destro + Shift nella cartella contenente il file della TWRP, poi cliccate su Apri finestra PowerShell qui);
    • Eseguite il comando adb devices che restituirà il codice seriale del dispositivo connesso e lo status della connessione. Se appare unauthorized, dovete abilitare la connessione al dispositivo, dando conferma al messaggio che appare sullo smartphone;
    • Eseguite il comando adb reboot bootloader per riavviare in modalità fastboot
    • Una volta apparsa la scritta “Fastboot”, eseguite il comando fastboot boot twrp.img (il comando NON installerà permanentemente TWRP nel vostro dispositivo)
  • Avviata la TWRP, abilitiamo API2
    • Nella schermata di avvio di TWRP toccate “Keep read only”
    • Tornate al Prompt dei comandi sul PC e verificate che il dispositivo sia ancora connesso con il comando adb devices
    • Eseguite il comando adb shell per attivare la modalità shell (una sorta di terminale che lavora all’interno del dispositivo);
    • Adesso eseguite setprop persist.camera.HAL3.enabled 1 ;
    • Poi exit ;
    • Quindi adb reboot ;
    • Se uno dei comandi dovesse restituire errore, rieseguitelo controllando la sintassi e facendo attenzione che non ci siano errori ortografici. Generalmente se i comandi non restituiscono nulla sono andati a buon fine.
  • Installate adesso il file APK della Google Camera, come un normale file APK. Se l’app avviandosi va in crash, ripetete tutte le operazioni eseguite prima e riprovate.

Conclusioni

La guida potrebbe funzionare con ogni dispositivo che monta Android 7.0 o superiori, ma è stata testata solo su MIUI. La Google Camera funziona bene e sebbene possa capitare qualche piccolo malfunzionamento, dovuto al porting, basterà riavviare o aggiornare l’app da questo link ed il problema probabilmente andrà via. Per altri dubbi o problemi scriveteci nell’area commenti e non dimenticatevi di seguire i nostri canali Telegram.

TechnoBlitz Modding               TechnoBlitz Canale Ufficiale

 

Fonte: Technobuzz

Autore dell'articolo: Gabriele Meli

Mi chiamo Gabriele Meli. Studente allo scientifico e amante della tecnologia in generale, mi interesso principalmente del modding su android e dell'installazione di sistemi operativi su PC, ma anche in generale di tutto ciò che riguarda PC, smartphone e tablet, sebbene anche i videogiochi prendano una buona fetta del mio tempo libero.