Donne al volante, causano meno incidenti degli uomini

Secondo un analisi effettuata dal sito Facile.it, sono intestati solo il 46,12% di veicoli al sesso femminile in Italia.

Donne al volante pericolo costante. Eppure non è più così. Restando ai dati, gli incidenti causati da automobiliste sono ben molto meno di quelli causati dal sesso maschile. Sebbene rappresentino circa il 51,5% della popolazione residente in Italia, sono intestati alle donne solo il 46,12% dei veicoli circolanti in Italia.

Tra le 20 regioni d’Italia, quella con la maggior percentuale di veicoli intestati alle donne è la Valle D’aosta. Dove quasi 6 auto su 10 sono di proprietà femminile (58,10%). A seguire l’Umbria (53,11%) precedendo il Friuli Venezia Giulia (51,15%) e il Lazio (51,06%). Situazione di assoluta parità tra donne e uomini nelle Marche, Toscana e Emilia Romagna. Le proporzioni si invertono in Veneto (48,32%), Campania (39,55%) e Puglia (36,09%).

 

Via

Close