Jack per le Cuffie

Anche Samsung elimina il Jack per le Cuffie

Con la presentazione avvenuta ieri del nuovo Galaxy A8s, primo smartphone dell’azienda Coreana con il nuovo Infinity Display grazie al piccolo foro per la fotocamera frontale, anche Samsung si adatta alla moda dell’ultimo anno eliminando, per la prima volta su un suo prodotto, il Jack da 3,5″ per le cuffie.

Galaxy A8s, primo Samsung senza Jack

Samsung non aveva mai ceduto fino ad oggi alla moda dell’eliminazione del Jack per le cuffie. Anzi, spesso le campagne pubblicitarie del brand miravano a deridere gli avversari, principalmente Apple, proprio per l’eliminazione del connettore audio.

Ricordiamo che Apple già da due anni, dal 2016 con l’iPhone 7, ha rimosso il Jack per le cuffie. E la tendenza della casa della mela non è cambiata con i nuovi iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR.

Nello stesso 2016, alla presentazione del Galaxy Note 7, lo stesso executive di Samsung aveva presentato ai presenti una “interessante novità” presente sul phablet, ovvero proprio il jack da 3,5″, provocando fiumi di risate tra il pubblico.

Jack per le Cuffie

Anche ad inizio 2018 in una pubblicità di Galaxy S9, Samsung aveva puntato il dito verso Apple. Nello spot si vedeva un cliente che, acquistando iPhone X, rimaneva alquanto perplesso scoprendo che per ascoltare musica durante la ricarica aveva bisogno di un doppio adattatore.

Ovviamente Samsung non è l’unica azienda che ha deciso di deridere Apple per questa scelta. Anche Google aveva fatto lo stesso alla presentazione del suo Pixel nel 2016, salvo poi adottare la stessa soluzione con il Pixel 2 l’anno successivo.

E ora cosa accadrà con Galaxy S10?

Ora anche Samsung si adegua rimuovendo per la prima volta il jack per le cuffie. Sul nuovo Galaxy A8s è quindi necessario, per ascoltare audio dalle cuffie, utilizzare un adattatore Usb-C -> Jack 3,5″.

Alcune voci che girano in rete sostengono che l’imminente Galaxy S10 manterrà invece il connettore, posticipando la sua eliminazione sul Top di Gamma al modello S11 che uscirà nel 2020.

Il prossimo Phablet invece, il Galaxy Note 10 che arriverà verso Settembre 2019, dovrebbe esserne sprovvisto.

Insomma anche Samsung sembra adattarsi alla moda di eliminare il Jack e inserire un adattatore per poter ascoltare musica dai propri device.

VIA

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.