Vetro temperato Flexoglas recensione: protegge il device da urti e i vostri occhi dalla luce blu

Cari amici di Technoblitz.it oggi voglio parlarvi di un vetro temperato innovativo ideato e brevettato da un’azienda abruzzese Flexoglas  a conduzione familiare. Quest’ultima ha avuto la brillante idea di brevettare un vetro temperato per smartphone e per alcuni tablet molto innovativo, nato dalla caparbietà del proprietario che sul sito aziendale racconta la propria esperienza e come é nato il progetto.

Come va applicata la pellicola Flexoglas?

 

Il prodotto é stato provato su smartphone Oneplus 3t e dopo averlo testato per tre mesi vi diró la mia su questo vetro temperato innovativo. L’esperienza che ho avuto con questo rivoluzionario vetro e stata abbastanza soddisfacente e devo sottolineare che é stata diversa da quella di altri vetri temperati da me provati. Esso oltre a proteggere il display del vostro inseparabile device protegge i vostri occhi dalla luce blu emessa dal display particolarmente dannosa, causa di numerose malattie agli occhi.

Altro obiettivo dell’azienda abruzzese é quello di proteggere i nostri device da urti accidentali che potrebbero portare ad una lesione del vetro del nostro dispositivo. A differenza dei classici vetri temperati, FLEXOGLAS è realizzato con fibre di vetro ed altri materiali (di cui non c’é stata indicata la composizione in quanto il vetro flexoglas é un prodotto brevettato) i quali riescono a conferire una grande resistenza e soprattutto grande elasticità a questo nuovo vetro che seppure dovesse rompersi (e vi segnalo che bisogna metterci proprio d’impegno) sarà facile da togliersi in quanto rimane compatto e non vi farete male alzando il vetro.

Confezione:

All’interno della confezione troviamo:

  • Protezione schermo
  • Pulitore schermo ad alcool (1 bagnato ed 1 asciutto)
  • Togli polvere adesivo per smartphone
  • Togli polvere per FLEXOGLAS
  • Panno in microfibra
  • Libretto delle istruzioni

unboxing vetro temperato flexoglas

Cosa che ho notato nella mia esperienza dell’applicazione del vetro é che il prodotto FLEXOGLAS riesce ad avere un elasticità e a garantire un angolo di resistenza a piegature molto elevata. Bisogna sottolineare una cosa positiva che ho trovato solo in questo vetro: se sbagliamo l’applicazione sul device possiamo subito dopo alzarlo per predisporlo nella maniera corretta.

Dopo circa mezz’ora dall’applicazione noterete che il vetro flexoglas diventerà un tutt’uno, un corpo unico, con il display del vostro device, inoltre come già accennato prima dopo una brutta caduta se il vetro flexoglas ha accusato la caduta  si rompe ma non si frantuma . In generale il prodotto resiste ad impatti e ad alte sollecitazioni sul vetro senza rompersi proteggendo in maniera ottimale il vetro sottostante del device e garantendo una grande resistenza ai bordi.

Gli unici aspetti negativi riscontrati sul prodotto

É normale che il vetro non è perfetto ha dei difetti ma nessun prodotto ne é privo, vi segnalo la non completa copertura del vetro avendolo provato sul Oneplus 3t il bordo curvo ha il bordo scoperto di circa 2 mm altra nota negativa la poca oleofobicita del prodotto diciamo non eccezionale 7 /10.

Parlando con il CEO di Flexoglas di questi aspetti negativi: mi ha assicurato che egli si sta prodigando a colmare questa mancanza sui vetri curvi, andando a spulciare e a provare i migliori materiali che la tecnologia attualmente ci offre per innovare costantemente il suo prodotto e adattarlo anche a schermi curvi come quelli di samsung S8 e quelli semi-curvi.

C’é da dire però che il fatto del bordo scoperto non la trovo una vera e propria mancanza in quanto altri vetri provati da me che andavano a coprire completamente il display,  davano poi problemi di ritardo touch nel dispositivo. In ultimo poi voglio dirvi che se siete soliti montare una cover rigida o in silicone sul vostro device, e disporrete un vetro che tende a coprire completamente il vetro; il 90% delle volte non sarà compatibile con la cover andando a premere sul vetro e di conseguenza farlo alzare e renderlo inutilizzabile dopo pochi mesi a seguito del deposito di sporcizia sulla colla del vetro. Quindi preferisco la soluzione del bordo scoperto di flexoglas in maniera tale che il vetro si adatta alle svariate cover in commercio: silicone e rigide presenti sul mercato.

Per quanto riguarda la oleofobicitá del prodotto c’é da sottolineare come nessun vetro temperato attualmente in commercio sia oleofobico completamente, il vetro flexoglas si difende abbastanza bene sotto questo aspetto paragonandolo ad altri vetri temperati piú costosi non ha niente di piú e niente di meno. Dobbiamo poi sottolineare che il colore blu-violaceo del filtro luceblu del vetro tende ad enfatizzare ed accentuare le ditate che si vengono a formare sul display.

Conclusioni finali

Il vetro dopo tre mesi non da nessun segno di usura che di solito hanno i vetri temperati classici: é privo del solito deposito di sporcizia sui bordi derivante dallo scollamento del vetro che vi porta a cambiarlo poco dopo, scordatevelo con questo vetro di flexoglas. Il vetro rimane ben ancorato al display come alla prima applicazione. Voglio poi sottolineare come il vetro flexoglas é molto resistente agli urti e ai graffi oltre ad avere la certificazione ROHS. In questo video vedrete con i vostri occhi la bonta di questo prodotto andando a vedere i test di resistenza.

Potete acquistare il vostro vetro FLEXOGLAS per Oneplus 3t su Amazon al prezzo di EUR 9,95 qui sotto troverete i prodotti compatibili con il vetro attualmente prodotti dal produttore.

Disponibilità:

In arrivo anche per altri altri modelli stay tuned!!!!

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.