Nuovi smartphone pieghevoli della Samsung

Nuovi smartphone pieghevoli della Samsung

In un mio precedente articolo vi parlai del Galaxy Fold, che è il primo smartphone pieghevole con schermo flessibile dell’azienda tecnologica Samsung. Ma da poco è giunta la notizia che Samsung ha in fase di sviluppo altri due dispositivi super evoluti dotati di schermo pieghevole.

Le ultime novità

Questi nuovi cellulari pieghevoli della Samsung si differenzieranno tra loro ed anche rispetto al Galaxy Fold perché uno dei due è caratterizzato dal suo dispositivo a conchiglia con sviluppo in verticale (per fare un esempio è simile ad un block notes), e col secondo schermo di dimensioni più ridotte posizionato all’esterno. Mentre per l’altro modello pieghevole lo schermo si aprirebbe all’esterno, come avviene con lo smartphone Mate X di Huawei. In entrambi i casi sono cellulari estremamente tecnologici.

Si ipotizza che il pieghevole a conchiglia comparirà sul commercio entro la fine del 2019 e l’inizio del 2020 (ovviamente queste sono solo ipotesi visto che non sono ancora disponibili molti dati ufficiali). Attualmente Samsung sta lavorando a questo cellulare facendo modifiche, cambiando design e tanto altro. Si prospetta essere un vero e proprio capolavoro.

Il modello che somiglia all’Huawei Mate X, invece, sarà commercializzato dopo l’uscita del secondo modello pieghevole Samsung.

Questa notizia dimostra che l’impegno verso queste nuove frontiere tecnologiche da parte di Samsung è più attivo che mai. Ovviamente questo tipo di strategia della Samsung servirà anche a capire quali siano i modelli più apprezzati dei telefoni pieghevoli e quindi decidere poi dove puntare l’attenzione e di seguito gli investimenti economici da fare.

Nel frattempo non ci resta che attendere nuove notizie e altre informazioni, e soprattutto la messa in commercio, ormai prossima, del Galaxy Fold. Solo in questo modo possiamo capire i veri potenziali dei telefoni pieghevoli, che sicuramente saranno molto evoluti e potenti, o almeno si spera in qualcosa di importante. In fondo questa nuova tipologia di smartphone potrà essere il futuro della tecnologia e aprire le porte a tante belle e impressionanti innovazioni.

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar