Recensione Nokia 6.1

Nokia 6.1: la recensione completa

Dopo il passaggio ad Android, il brand Nokia tenta di affermarsi sul mercato, proponendo diversi modelli di smartphone. Il Nokia 6.1 si presenta come il medio gamma dell’azienda e si colloca nella fascia dei 250-300 euro. Continuate a leggere per scoprire come si comporta questo smartphone.

Unboxing e Design di Nokia 6.1

Nella confezione di Nokia 6.1 sono inclusi un caricabatteria con cavo USB Type-C e un paio di auricolari.

Il design del Nokia 6.1 risulta essere molto elegante, soprattutto nella versione nero-oro provata. La scocca è in alluminio serie 6000 e appare robusta e ben costruita. Nella parte posteriore domina il gruppo fotografico firmato Zeiss, composto da un sensore da 16 megapixel e da un doppio flash LED. Al di sotto di questo troviamo il sensore delle impronte digitali, abbastanza preciso. Tuttavia, la posizione del sensore non è comodissima, poiché è situato troppo in basso.

Nokia 6.1: recensione completa

I tasti del volume e di accensione sono situati nella parte laterale destra, ma non sono facilmente riconoscibili al tatto. Lo speaker è situato nella parte inferiore della scocca laterale, accanto alla USB Type-C. Il jack audio si trova nella parte superiore del Nokia 6.1. La parte frontale è molto semplice e presenta solo la fotocamera anteriore da 8 megapixel e la cassa audio per le chiamate, oltre a vari sensori. Nokia 6.1 presenta un doppio microfono per la riduzione dei rumori di sottofondo.

Hardware di Nokia 6.1

Il Nokia 6.1 presenta un hardware da medio gamma. In particolare, il dispositivo vanta una CPU Qualcomm Snapdragon 630 octa-core (4x Kryo @ 2,208 GHz e 4x Kryo @ 1,843 GHz) a 64-bit, affiancato da una GPU Adreno 508. La RAM disponibile è di 3 GB e lo spazio interno di archiviazione è di 32 GB. Non ho riscontrato problemi né nella navigazione internet, piuttosto fluida, né nell’utilizzo di giochi pesanti, che non hanno neanche surriscaldato troppo lo smartphone. Nell’utilizzo del sistema operativo non ho riscontrato bug.

Il display del Nokia 6.1 presenta una risoluzione Full HD (1080×1920 pixel) da 5,5 pollici di diagonale. La tecnologia utilizzata da Nokia per questo smartphone è la tradizionale IPS LCD. I colori e la luminosità massima sono buoni. Interessante e molto apprezzata la possibilità di attivare il display ambient, quando si prende in mano lo smartphone.

Dal punto di vista della connettività, il Nokia 6.1 supporta le reti mobili 4G LTE e il Wi-Fi Dual Band. Non mancano il GPS, il Bluetooth 5.0 e l’NFC. Una funzionalità molto particolare di questo smartphone è la Radio FM, solitamente non presente negli smartphone più recenti. Inoltre, il Nokia 6.1 è uno smartphone Dual-SIM.

Lo speaker offre una qualità audio buona ed è posizionato in modo ottimale, evitando che il suono venga attutito dalla superficie d’appoggio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fotocamera di Nokia 6.1

Il Nokia 6.1 dispone di un sensore fotografico posteriore da 16 megapixel, caratterizzato da lenti Zeiss e affiancato da un doppio flash LED. La fotocamera scatta foto nella media in condizioni diurne, ma la qualità degli scatti cala in condizioni di scarsa illuminazione ambientale e le foto sembrano lievemente mosse. La velocità di scatto in modalità automatica è abbastanza elevata, ma cala se si attiva l’HDR. Non manca una modalità Pro, che consente di settare manualmente diversi parametri. La fotocamera posteriore consente di registrare video alla risoluzione massima del 4K. La stabilizzazione è ottenuta solo via software con risultati non eccellenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La fotocamera anteriore da 8 megapixel consente di scattare selfie di qualità media e presenta la possibilità di attivare un flash anteriore a schermo. I video, dal sensore anteriore, possono essere registrati solo fino al 1080p.

Software di Nokia 6.1

Il software del Nokia 6.1 è probabilmente uno dei suoi maggiori punti di forza. Infatti è uno dei pochi smartphone a vantare il sistema Android One, ovvero una versione di Android praticamente stock, che offre aggiornamenti frequenti, con le ultime patch di sicurezza e le ultime versioni del sistema operativo di Google. Al momento della prova (giugno 2018) il Nokia 6.1 presentava Android Oreo 8.1.0 con patch di maggio 2018.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Batteria e autonomia del Nokia 6.1

La batteria da 3000 mAh non removibile garantisce una buona autonomia, anche grazie al sistema operativo molto snello. Anche con giochi pesanti non si riscontrano improvvisi cali del livello della batteria.

Prezzo del Nokia 6.1 e conclusioni

Il Nokia 6.1 viene proposto da Nokia a un prezzo di 279 euro, che risulta essere interessante per quello che questo smartphone offre.

In generale, Nokia 6.1 risulta essere un dispositivo caratterizzato da un design particolare ed elegante, anche se leggermente troppo squadrato, e da un sistema operativo in versione stock e molto fluido. Inoltre, si riceveranno in maniera tempestiva tutti gli ultimi aggiornamenti di Google. Interessante, su un dispositivo di questa fascia di prezzo, la presenza della USB Type-C e del Wi-Fi Dual Band.

Tra gli aspetti negativi di questo smartphone troviamo soprattutto la fotocamera, che risulta essere poco apprezzabile nelle situazioni di scarsa illuminazione ambientale. Le aspettative non possono comunque essere troppo elevate in questa fascia di prezzo.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.