Metro Exodus requisiti

Metro Exodus: i requisiti ufficiali della versione PC

Deep Silver e 4A Games hanno pubblicato, nei giorni scorsi, i requisiti ufficiali della versione per PC Windows di Metro Exodus, il terzo capitolo del famoso franchise post-apocalittico basato sui romanzi di Dmitrij Gluchovskij. Nel videogioco si combinano lo sparatutto in prima persona, il survival horror e lo stealth. Tra le caratteristiche grafiche innovative, troviamo invece il supporto alle nuove tecnologie di Ray Tracing, presenti nelle ultime GPU NVIDIA RTX.

I requisiti di sistema per PC di Metro Exodus

Le seguenti specifiche tecniche sono quelle ufficiali, pubblicate dagli sviluppatori di Deep Silver e 4A Games. Il videogioco si adatta anche alle postazioni meno recenti, ma offre il meglio con le ultime schede video NVIDIA RTX. Nei prossimi giorni gli sviluppatori comunicheranno maggiori dettagli sulle prestazioni in Ray Tracing.

Requisiti Minimi (per giocare a 1080p a 30 FPS con impostazioni grafiche al minimo):

  • OS: WINDOWS 7 | 8 | 10
  • CPU: INTEL CORE I5-4440 o equivalente
  • RAM: 8 GB
  • GPU: GEFORCE GTX 670 | GEFORCE GTX 1050 | AMD RADEON HD 7870
  • VRAM: 2 GB
  • DIRECT X: 11 |12

Requisiti consigliati (per giocare a 1080p a 60 FPS con impostazioni grafiche alte):

  • OS: WINDOWS 10
  • CPU: INTEL CORE I7-4770K o equivalente
  • RAM: 8 GB
  • GPU: GEFORCE GTX 1070 | GEFORCE RTX 2060 | AMD RX VEGA 56
  • VRAM: 8 GB
  • DIRECT X: 12

Requisiti di livello elevato (per giocare a 1440p, anche conosciuto come 2K a 60 FPS con impostazioni grafiche a livello ultra):

  • OS: WINDOWS 10
  • CPU: INTEL CORE I7-8700K o equivalente
  • RAM: 16 GB
  • GPU: GEFORCE GTX 1080 Ti | GEFORCE RTX 2070 | AMD RX VEGA 64
  • VRAM: 8 GB
  • DIRECT X: 12

Requisiti di livello estremo (per giocare a in 4K a 60 FPS con impostazioni grafiche al livello estremo):

  • OS: WINDOWS 10
  • CPU: INTEL CORE I9-9900K o equivalente
  • RAM: 16GB
  • GPU: GEFORCE RTX 2080 Ti
  • VRAM: 11 GB
  • DIRECT X: 12

Metro Exodus sarà disponibile per XBOX One, PlayStation 4 e PC Windows dal 15 febbraio 2019. Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulle ultime novità dal mondo videoludico.

Via

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.