LG G8

LG G8, i Render ci Mostrano il Device

Ormai manca poco, LG è pronta per svelare il suo nuovo flagship, il G8 ThinQ, al MWC 2019.

Nel mentre però, il solito @evleaks ha già fatto trapelare diverse foto del device da ogni angolazione possibile dando quindi conferma ad alcuni leak del mese scorso.

Nulla di sorprendente, almeno lato estetica.

 

Infatti, come è ormai norma per molti produttori, si può notare da subito la presenza del consolidato notch (anche bello ampio nel caso del G8) sul fronte e un ormai “superato” scanner di impronte tradizionale sul retro.

LG rimarrà quindi totalmente fedele al proprio stile senza stravolgere aspetti e dinamiche dei precedenti devices (la somiglianza con il G7 è tangibile). Ma soprattutto senza aggiungere nessuna delle features che ci sia aspetta da quello che è un flagship del 2019. Evidente, infatti, l’assenza di un lettore di impronte sotto il display. Una scelta diversa da altri produttori come Samsung per il suo S10, presentato anche lui al MWC, o Oneplus con il suo 6T dello scorso anno. Una scelta che speriamo non si ritorca contro il produttore coreano.

Quello che invece ci aspettiamo da LG, è che la compagnia offra con il suo G8 ThinQ accessori per migliorarne l’esperienza d’uso. Ci sono infatti già dei rumors riguardanti un case che offrirà un secondo display.

Si parla inoltre di una nuova tecnologia per quanto riguarda gli speakers. LG infatti non è nuova a riguardo avendo implementato sul G7 ThinQ la tecnologia Boombox. Questa volta, a quanto sembra, avremo un pannello frontale che vibrerà per produrre il suono.

Infine dalle foto è possibile notare come LG G8 ThinQ sarà dotato di jack audio, l’unica feature che potrebbe fare gola a molti.

Le uniche conferme che abbiamo del G8 ThinQ riguardano il sensore 3D che troveremo nella camera frontale per avere uno sblocco biometrico in stile Face-ID e la presenza dello Snapdragon 855.
Vedremo se LG, in realtà, avrà qualche asso nella manica per sorprenderci al MWC almeno dal lato software.

Autore dell'articolo: Zaira MacGrath

Avatar