iPhone 7 ed un altra scatola “leaked”, 256gb e AirPods incluse?

Avvistate in Russia nuove confezioni di vendita di iPhone 7, con interessanti novità. A pochi giorni dalla presentazione (il 7 settembre) troviamo diverse ed importanti informazioni, nonostante non ci sia alcuna certezza della loro autenticità. Ricordiamo infatti che non sono i primi esemplari rinvenuti, e tutto va sempre preso con il dubbio..

La cosa più interessante, e che già da un po’ era ritenuta scontata, sono i nuovi tagli di memoria. Via gli orrendi (per così dire) 16gb, che sul modello base diventano finalmente 32. Scompaiono anche i 64gb, in favore dei 128, che vengono a loro volta “raddoppiati” per garantirne 256gb, una quantità non indifferente.

La novità invece di cui si discute di più, ossia la presenza o meno delle cuffie wireless AirPods direttamente nella confezione, qui viene confermata proprio sul retro della scatola. Niente adattatore per le vostre cuffie con jack da 3,5mm, o così sembra.

iphone-7-box-russia-leak
iPhone 7 leak confezione

Alcuni rumor precedenti riportavano infatti questa eventualità, ossia di trovare in confezione delle cuffie con innesto lightning ed un adattatore per i jack da 3,5mm. Proprio questo fantomatico adattatore aveva suscitato diverse perplessità, essendo indicato come contrario alla filosofia Apple stessa. Ed effettivamente, non sembra essere così.

La confezione sembra essere realistica e conforme a tutte le precedenti realizzate da Apple, ma fino al 7 settembre non sapremo nulla di certo. Appuntamento quindi alla presentazione del nuovo modello di iPhone, il 7 settembre, per scoprire tutte le novità! Non mancate!

E voi, come lo vorreste iPhone 7? Cuffie wireless oppure un adattatore? Fatecelo sapere nei commenti!

Enrico Perini

Appassionato sportivo, fotografo e scrittore, oltre che recensore ed articolista per Technoblitz.it.

    Close