HTC U ULTRA, trapelate alcune immagini su Weibo

Queste immagini trapelate online sul noto social network cinese Weibo saranno autentiche, il nuovo top HTC U Ultra come si presenterà? HTC la nota casa taiwanese anche quest’anno si prepara al lancio di nuovi dispositivi di punta. Come sappiamo questi ultimi anni non sono proprio state rose e fiori per l’azienda, pur avendo lanciato degli ottimi device, ma a prezzi poco competitivi. Come HTC 10, un top di gamma di tutto rispetto che pero’ essendo di nicchia e avendo un prezzo spropositato non ha sfondato, ma speriamo che HTC con questi nuovi dispositivi ci riesca. Ovviamente dalle specifiche ci dovrebbe appieno, ma per delle considerazioni meglio aspettare la presentazione.

HTC U Ultra: ecco alcune immagini trapelate on line del nuovo top di gamma della casa taiwanese

Per chi non lo sapesse, HTC questo 12 gennaio ha programmato un evento For U, durante il quale si dice verranno presentati diversi device (U Ultra (Ocean Note), U Play (Ocean)).

Su Weibo, sono trapelate le presunte specifiche del top di gamma che includono:

  • Uno schermo da 6’ in risoluzione 1440 x 2560
  • Il nuovissimo processore Snapdragon 835 octa-core
  • 4GB di RAM, sicuramente LPDDR4
  • 64GB di memoria interna, speriamo UFS 2.0/2.1
  • Fotocamera frontale da 16mpx e una doppia posteriore da 24mpx
  • Una mostruosa batteria da 4000mAh
  • Inoltre sembra che HTC segua Apple, rimuovendo il jack. Ovviamente il dispositivo sarà dotato di tutti i sensori più moderni.

Insomma, delle specifiche che fanno paura (probabilmente simili ad S8), ma riusciranno sfondare? Conoscendo HTC, anche il prezzo fara’ paura, ma speriamo abbiano capito dai propri errori. Inoltre oggi abbiamo la fortuna di vedere in anteprima il dispositivo in qualche foto! Da esse emerge come il dispositivo somigli molto ad HTC 10 e curiosita’, troviamo come su LG V10/V20 uno schermo secondario, che da queste foto sembra avere le stessa funzionalita’ di quello proposto sui device di LG.

 

 

 

 

 

Via

Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.

    Close