Honor 6X: prezzi e date ufficiali in Europa e Stati Uniti

L’ Honor 6X è stato presentato ufficialmente in Cina nel mese di ottobre del 2016. Tuttavia, solo ora arriva nei grandi paesi, come l’ Europa e gli Stati Uniti d’America.

La prova di ciò, sta nel fatto che lo smartphone è già presente sul volantino di UniEuro che è valido dal 2 al 25 Gennaio.

Scheda tecnica Honor 6X

Il dispositivo monta un display LCD da 5.5 pollici con risoluzione in Full HD (1920 x 1080 pixel). Il chipset è in Kirin 655 octa-core: di questi otto, quattro funzionano a 2.1 GHz, mentre gli altri quattro a 1.7 GHz. La GPU, invece, è Mali T860MP2.

Lo smartphone è disponibile nella versione da 3 e 4 GB di Ram, e nelle versioni da 32 e 64 GB di memoria interna. Tuttavia, la memoria è espandibile con MicroSD.

La doppia fotocamera posteriore è costituita da un sensore da 12 MP e l’altro da 2 MP che funzionano in contemporanea. È dotata di autofocus, flash a LED e registrazione video in Full HD.

La fotocamera anteriore, invece, è da 8 MP. Il telefono è dual Sim con supporto per la rete 4G, ha, ovviamente, il Wi-Fi, bluetooth 4.1 e GPS.

Sulla parte posteriore, troviamo anche lo scanner per le impronte digitali. La batteria ha una capacità da 3340 mAh con supporto per la ricarica rapida.

Il sistema operativo preinstallato è Android 6.0.1 Marshmallow con interfaccia Emotion 4.1. Sarà, però, possibile aggiornare ad Android Nougat con interfaccia Emotion 5.0. Il prezzo in Italia partirà da 250 euro con garanzia Italia per la versione base.

Via

Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.

    Close