Fitbit SDK: sviluppiamo app e clock faces per i nostri Fitbit

Forse non tutti sanno che Fitbit è una delle poche aziende che ha reso disponibile a tutti il proprio SDK per sviluppare app e clock faces per il proprio dispositivo indossabile.

Noi di Technoblitz inauguriamo oggi una serie di tutorial per imparare utilizzare, scrivere e divertirci con gli indossabili Fitbit!

Prima di Iniziare

Dobbiamo tenere a mente che un progetto può occupare al massimo 15megabytes una volta installato, e il progetto può pesarne massimo 10.

I progetti son divisi in cartelle specifiche:

    • /app/ : 
      • Questa è la cartella in cui scriveremo, tramite javascript o typescript, la logica della nostra applicazione. Il Codice scritto in questa cartella può accedere alle Device API. Il file Index.js in questa cartella è necessario per il corretto build  dell’app.
    • /resources/ :
      • qui troveremo il file index.gui che è il file principale per l’interfaccia grafica, il file widgets.gui che definisce i widgets disponibili per la GUI, anche questo file è necessario per la corretta compilazione del progetto. In questa cartella possiamo mettere eventuali fogli di stile CSS e immagini PNG e JPG
    • /common/: (opzionale)
      • qui metteremo il codice da condividere tra companion e device
    • /companion/: (opzionale)
      • questa cartella contiene la parte applicativa del codice che deve essere eseguita sul dispositivi mobile. Tramite i file JS scritti qui possiamo accedere alle Companion API.
    • /settings/: (opzionale)
      •  questa cartella conterrà eventuali file di configurazione e settings, la sintassi da usare è React JSX.

Iniziamo

Per iniziare con il Fitbit Software Development Kit (SDK),  vi servirà:

  1. un device con Fitbit OS ( Versa o Ionic ) ( in alternativa esiste il simulatore per windows e mac)
  2. l’ultima versione dell’applicazione Fitbit mobile per Android, iOS o Windows Phone, connessa al tuo dispositivo Fitbit
  3. un accont Fitbit (sign up)
  4. una wireless connessione ad internet per permettere l’accesso al device Fitbit
  5. Un Computer in grado di collegarsi a Fitbit Studio
  6. Una minima conoscenza di Javascript ES6 e nozioni di HTML e CSS

Una volta creato l’account, scaricato il simulatore e accettato i termini d’uso…

Creiamo il nostro primo progetto!

 

Dopo aver fatto il login sulla pagina https://studio.fitbit.com/, avviato il simulatore ed effettuato il login anche li, possiamo scegliere il nome del progetto e il template da cui partire:

 

Oggi utilizeremo il template per  l’orologio digitale, quindi selezioniamo Digital Clock.

Ora, prima di studiare e modificare il codice, vediamo direttamente al simulatore il nostro progetto

da Fitbit studio selezioniamo il Device e dopo premendo il tasto Run lo inviamo al nostro simulatore.

 

 

Se tutto è andato a buon fine.. Ecco il nostro primo progetto creato, compilato e inviato ad nostro dispositivo.

Prossimamente..

Nella prossima guida useremo il codice auto generato per cominciare a sporcarci le mani col codice!

 

Per domande o tutorial specifici non dovete fare altro che scriverci! 

 

Salvatore Racano

Cresciuto tra robot e zaini protonici, appassionato di scienze, tecnologia e informatica. Ho iniziato ingegneria con l'idea di costruirne un androide per conquistare il mondo, ma l'ho finita sviluppando gestionali. Ma non mi arrendo... tengo i soldi da parte aspettando che Google metta in vendita un kit di assemblaggio. Il mio motto è: non rimandare a domani quello che puoi disassemblare oggi.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: