Amazon Prime: dal 4 Aprile l’abbonamento costerà 36 euro

Il colosso statunitense, ha annunciato poche ore fa il cambiamento di tariffa per quanto riguarda il servizio Amazon Prime. Infatti, a partire dal 4 Aprile passerà dal prezzo annuale di 19,99 euro a 36 euro. Un cambiamento che prima o poi sarebbe dovuto arrivare, visto tutti i vantaggi e i contenuti che tale servizio offre, a partire dagli acquisti online con consegne privilegiate, fino ai contenuti multimediali, che continuano ad aumentare. Il colosso statunitense, ha annunciato poche ore fa il cambiamento di tariffa per quanto riguarda il servizio Amazon Prime. Infatti, a partire dal 4 Aprile passerà dal prezzo annuale di 19,99 euro a 36 euro. Un cambiamento che prima o poi sarebbe dovuto arrivare, visto tutti i vantaggi e i contenuti che tale servizio offre, a partire dagli acquisti online con consegne privilegiate, fino ai contenuti multimediali, che continuano ad aumentare.

Perché abbonarsi ad Amazon Prime?

Ovviamente, molti utenti davanti ad un prezzo quasi raddoppiato, risultano essere scettici nel rinnovare l’abbonamento. In realtà, è un chiaro segnale da parte di Amazon, per comunicare che questo servizio si sta ulteriormente ampliando, e sta aumentando di qualità, di conseguenza il prezzo viene aumentato. L’abbonamento a Prime, infatti, attualmente offre:

  • Consegne in 1 giorno lavorativo, su un numero vastissimo di prodotti,  che rappresenta una grossa comodità.
  • Amazon Prime Now, per ora disponibile soltanto a Milano, che permette la consegna degli ordini effettuati entro 2 ore dall’acquisto (per la maggior parte si tratta di generi alimentari).
  • Amazon Prime Video, il servizio di streaming video che offre alcune esclusive come The Grand Tour, accessibile gratuitamente a tutti gli utenti Prime.
  • Amazon Prime Photo, un cloud illimitato per archiviare foto, e di 5 GB per quanto riguarda altri tipi di file, sempre incluso all’interno dell’abbonamento.
  • 90 giorni gratuiti di Audible, un servizio che tramite un’app permette di ascoltare i propri libri preferiti.
  • Twitch Prime, pensato appositamente per i videogiocatori, permette di seguire tutti i video in streaming dei propri canali preferiti, senza pubblicità. Inoltre, collegando il proprio account Amazon a quello di Twitch, si otterranno in regalo alcune skin esclusive per Fortnite Battle Royale.
  • Amazon Dash,  che permette tramite un piccolo bottone collegato al wifi (fornito da Amazon) una volta terminato un prodotto di cui si fa un utilizzo intenso (ad esempio il caffè) semplicemente schiacciando il Dash button, di effettuare automaticamente l’ordine.

Per iscriversi ad Amazon Prime, e per godere di tutti i servizi elencati basterà andare sul sito ufficiale. Per gli utenti che effettueranno l’iscrizione prima del 4 Aprile, il primo anno costerà solo 19,99 euro.

Via

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: