Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite verranno annunciati il 24 luglio

Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite verranno annunciati il 24 luglio

L’attuale Mi A1, il primo smartphone Android One della casa cinese Xiaomi senza MIUI, avrà due successori. Il più importante sarà Xiaomi Mi A2, riguardo al quale circolano indiscrezioni da diverse settimane. Contemporaneamente verrà annunciato anche Mi A2 Lite, versione più piccola, meno potente e meno costosa.

Alcune foto di Xiaomi Mi A2 sono apparse sui siti di certi rivenditori online, svelando così la presenza di una notch nella parte superiore dello schermo. Leggendo le specifiche si deduce subito che si tratta della versione internazionale di Xiaomi Redmi 6 Pro presentato in Cina a fine giugno.

Per quanto riguarda Xiaomi Mi A2 Lite invece, troveremo a bordo un display da 5.84 pollici con risoluzione FullHD+. Il formato del display sarà 19:9, ma non sarà presente l’orrenda notch stile iPhone X che troviamo sul suo fratello maggiore. Per quanto riguarda il retro, avremo una dual camera verticale in entrambi i modelli. L’hardware di Mi A2 Lite è costituito da processore octa core Snapdragon 625, 3/4 GB di RAM e 32/64 GB di storage, espandibili con schede microSD.

Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite verranno annunciati a fine luglio: specifiche molto interessanti e Android stock a bordo

Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, avremo due sensori da 12 e 5MP, mentre frontalmente solo uno da 5MP. Saranno presenti una porta microUSB e il jack da 3.5mm, per qualche motivo assente su Xiaomi Mi A2. La batteria sarà da 4000mAh. Ovviamente, essendo un device Android One, a bordo troveremo Android 8.1 Oreo, con interfaccia stock e senza MIUI. Il prezzo sarà inferiore ai 250€.

Si tratta sicuramente di un ottimo dispositivo, nonostante l’hardware datato: un altro smartphone con Snapdragon 625 sicuramente non rinnova il panorama della compagnia cinese. Il modello più piccolo e meno costoso sarà probabilmente quello più gettonato: senza notch, con un costo contenuto, un display grande e una dual camera è il vero successore di Mi A1. Ne sapremo di più tra qualche settimana.

Via

Autore dell'articolo: Simone Gobbi

Sono un ragazzo di 20 anni, perito energetico. La tecnologia è sempre stata la mia grande passione, e scrivere di tecnologia è il mio hobby preferito in assoluto.