Honor

Ufficiale Honor 7X: dual cam, Kirin 659 e batteria super

Da diverse settimane circolavano in rete informazioni sulle presunte specifiche del nuovo smartphone di casa Honor. Il device, chiamato Honor 7X, le ha confermate praticamente tutte portando alla luce un device particolarmente interessante, dotato di grande display e un processore che si annuncia molto attento ai consumi.

Scopriamolo insieme!

Honor 7X

Honor

La società cinese Honor ha finalmente sollevato il velo sul nuovo 7X, un phablet alla conquista della fascia media del mercato.

Il dispositivo è realizzato in metallo e presenta uno scanner per le impronte digitali sul retro, poco sotto alla doppia fotocamera. Anteriormente, marchio “Honor” sia sotto al display del telefono che sul retro.

Lo smartphone è dotato di un display da 5.93 pollici in definizione fullHD+ (2160 x 1080). Come si può osservare dal numero dei pixel, il rapporto di forma è 18: 9.

Sotto alla scocca troviamo il processore octa-core Kirin 659 (clock a 2.36GHz) accompagnato alla GPU Mali-T830 MP2. Ricca configurazione con 4 GB di RAM e 32 GB, 64 GB o 128 GB a seconda della versione con ulteriore possibilità di espanderla tramite microSD (fino a 256 GB).

Lato fotocamera molto interessante: sul retro due sensori da 16 e 2 megapixel mentre anteriormente la fotocamera è da 8 megapixel.

A completare lo smartphone, batteria da 3.340mAh con SuperCharge (ricarica rapida di Huawei) tramite caricabatterie 9V / 2A (18W) incluso nella confezione e certificazione IP67 per resistere ad acqua e polvere.

A bordo dell’Honor 7X troviamo Android 7.1 Nougat “mascherato” dalla EMUI della società cinese.

Prezzo e disponibilità

L’Honor 7X è disponibile in tre varianti di colore: Aurora Blue, Midnight Black e Platinum Gold. Il modello con 32GB di memoria interna costa 1.299 yuan (167€ circa), mentre i modelli con 64 GB e 128 GB costano rispettivamente  1.699 yuan (218€) e 1.999 yuan (257€).

Il telefono sarà disponibile inizialmente nel mercato cinese dal 17 ottobre. Al momento è però solamente preordinabile presso alcuni rivenditori.

Honor

VIA

Autore dell'articolo: Simone Quaglia