Samsung si fa avanti con dei nuovi Isocell

Isocell

ISOCELL nuovi sensori

Samsung rilascia dei nuovi sensori di immagine, 2L9 e 2X7 appartenenti alla linea Isocell.

I sensori Isocell si dividono in 4 categorie Fast, slim, bright e dual.

Gli ultimi due rientrano nel comparto fast e slim, progettati al fine di essere quanto più vicini alle nuove tendenze di mercato, che necessitano fotocamere sempre più piccole e performanti.

Isocell Fast 2L9

Il sensore Fast 2L9 rispetto ai precedenti risulta ancora più piccolo con una dimensione di 1,28μm e una risoluzione da 12 Mp  . Questo permette di migliorare ampiamente le prestazioni. Introduce la tecnologia dual pixel che inserisce per ogni pixel 2 fotodiodi. E’ composto da 12 milioni di pixel capaci di lavorare in sincronia sia su oggetti molto piccoli sia su oggetti in movimento, senza perdere la messa a fuoco e in condizioni di luce scarsa.

Inoltre permette agli smartphone con una singola fotocamera di effettuare comunque l’effetto bokeh, nonostante sia una prerogativa della doppia cam. Il sensore è infatti in grado di riconoscere la profondità di campo ed effettuare la sfocatura sullo sfondo.

E’ un modulo più sottile fatto appositamente per i nuovi device con bordi sempre più piccoli.

Isocell Slim 2X7

Lo Slim 2X7 invece è pensato per essere ancora più piccolo. Le sue dimensioni di 0.9μm  accoppiate ad una risoluzione da 24 Mp, fanno si che i nuovi top gamma abbiano delle fotocamere sempre meno ingombranti senza andare a scapito della qualità. Il sensore sfrutta la DTI (deep trench isolation) e la Tetracell technology.

La DTI agisce a livello cromatico riduce lo spettro dei colori, ma migliora la resa evitando la formazione di rumore nelle foto. La Tetracell technology si attiva in condizioni difficili accorpando 4 pixel vicini e la sensibilità alla luce. Questa inoltre utilizza un algoritmo di rimodulazione chiamato re-mosaic che offre foto ad alte risoluzioni anche con scarsa luminosità.

Tali tecnologie sempre più affinate e flessibili, rappresenteranno un valore aggiunto per i prossimi device. Riportiamo la dichiarazione del vice presidente dell’ LSI:“Samsung ISOCELL Fast 2L9 and ISOCELL Slim 2X7 are new image sensors that fully utilize Samsung’s advanced pixel technology, and are highly versatile as they can be placed in both front and rear of a smartphone“.

Questo mette in risalto un elemento non di poco conto, la possibilità che questi sensori possano essere montati sia anteriormente che posteriormente, ciò significa un’alta qualità anche nel comparto anteriore.

Via

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: