LG G6 Mini (LG Q6) in arrivo l'11 luglio con FullVision Display e riconoscimento facciale

LG G6 Mini (LG Q6) in arrivo l’11 luglio con FullVision Display e riconoscimento facciale

Nonostante il salto di qualità di quest’anno, la sezione mobile di LG non sembra andare esattamente a gonfie vele. I dati sulla vendita del G6 sono infatti piuttosto deludenti, forse a causa della concorrenza che ha sicuramente sovrastato questo terminale nella prima metà del 2017. La compagnia coreana però non si scoraggia, ed è intenzionata a presentare almeno altri due top di gamma (o quasi) entro la fine dell’anno. Uno di questi è LG Q6, aka LG G6 Mini.

Questo device è una piccola sorpresa: il pubblico è infatti in attesa di vedere il nuovissimo LG V30, che si è preannunciato come il vero top di gamma di quest’anno. Nel mercato degli smartphone però sembrano tornate di moda le versioni “ridotte” dei flagship. Rumors sostengono infatti che HTC si stia preparando per rilasciare una versione mini del U11, e la stessa cosa si dice di Samsung con Galaxy S8 Mini. Sembra invece ormai assodato che arriverà un LG Q6, o LG G6 Mini.

LG presenterà il nuovo LG Q6, conosciuto anche come G6 Mini, martedì 11 luglio con display FullVision

Questo LG Q6 non sembra esattamente un top di gamma. Anzi, non lo è proprio, ma comunque si presenta come un buon telefono. Parliamo infatti di uno Snapdragon 430 a bordo, un processore base gamma. La fotocamera posteriore sarà singola e non doppia come nel G6. La risoluzione sarà la stessa del G6, ovvero di 13MP, perdendo però l’obiettivo grandangolare. Il display sarà da 5.4 pollici, probabilmente con risoluzione FullHD.

In ogni caso, queste informazioni sono solo rumors. La presentazione ufficiale di questo nuovo LG Q6 sarà infatti proprio domani, martedì 11 luglio. La compagnia è da un po’ di tempo che cerca di attirare l’attenzione sulla rivelazione “FullVision” dell’11 luglio. LG ha insistito molto sulle potenzialità del display quasi borderless di questo nuovo medio gamma. Inoltre, novità molto apprezzata, sarà presente il riconoscimento facciale per lo sblocco del device. Questa feature arriverà anche sul G6 standard sotto forma di aggiornamento.

Via

Autore dell'articolo: Simone Gobbi

Sono un ragazzo di 20 anni, perito energetico. La tecnologia è sempre stata la mia grande passione, e scrivere di tecnologia è il mio hobby preferito in assoluto.