Gamescom 2018 Ubisoft

Gamescom 2018: il programma di Ubisoft

Nelle scorse ore, Ubisoft ha svelato tutti i dettagli sulla sua partecipazione al Gamescom 2018, che si terrà tra il 21 e il 25 agosto a Colonia, in Germania. Il Gamescom è attualmente uno dei più grandi eventi consumer al mondo nel campo dei videogiochi.

Gamescom 2018 e Ubisoft

Lo stand di Ubisoft al Gamescom 2018 sarà caratterizzato da 10 demo giocabili e 360 postazioni disponibili. I visitatori potranno godere di un’esperienza pensata appositamente per permettere loro di provare tutti i giochi Ubisoft presentati nel corso dell’evento, tra cui Assassin’s Creed Odyssey, Skull & Bones, Trials Rising, Tom Clancy’s The Division 2, Anno 1800 e Starlink: Battle for Atlas.

Alain Corre, Direttore Esecutivo EMEA, ha dichiarato:

“Gamescom è un evento perfetto per fare provare i nostri titoli in anteprima. I visitatori potranno esaminare da vicino i giochi a cui sono interessati e allo stesso tempo daranno feedback in tempo reale ai nostri team di sviluppo, per titoli che sono ancora in produzione. […] Siamo fieri di presentare uno dei cataloghi più ampi e diversificati nel settore, che speriamo soddisferà ogni genere di giocatore”.

I visitatori dello stand Ubisoft (Hall 6.1, B020) potranno provare gli ultimi titoli e DLC dei giochi Ubisoft più famosi, come For Honor e Rainbow Six Siege. Non mancheranno le esperienze con i sistemi VR. Numerose saranno anche le presentazioni di nuovi titoli, come l’attesissimo The Crew 2 e Just Dance 2019.

Nella sezione Famiglie e Amici (Hall 10.2), i giocatori di tutte le età potranno vivere un avventuroso viaggio nell’antico Egitto, grazie ad Assassin’s Creed: Discovery Tour, o partecipare alle qualificazioni della Just Dance World Cup 2019. In un negozio, situato nella Hall 5.2 (stand B015), sarà possibile acquistare i gadget UbiCollectible.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.