Assassin's Creed Odyssey

Assassin’s Creed Odyssey: la recensione completa

A seguito di una prova approfondita (su PS4), vi proponiamo la recensione di Assassin’s Creed Odyssey, l’ultimo capitolo del famosissimo franchise di Ubisoft. Venite a scoprire le nostre opinioni su questo videogioco.

Assassin’s Creed Odyssey: la storia

Assassin’s Creed Odyssey è ambientato nell’Antica Grecia, durante la Guerra del Peloponneso del 431 a.C. Nel videogioco è possibile impersonare Alexios o Kassandra, mercenari e nipoti del re spartano Leonida, protagonista della battaglia delle Termopili. Partendo dalle isole di Cefalonia e Itaca, sarà possibile, con una serie di missioni, prendere possesso di una nave e partire verso la Grecia continentale ed esplorare le sue numerose regioni. Attraverso le missioni principali sarà possibile scoprire sempre più dettagli sulla storia del protagonista e della sua famiglia. Uno dei nemici principali sarà la misteriosa setta di Cosmos, che intende sfruttare i poteri della discendenza di Leonida. Il giocatore potrà inoltre intervenire a fianco di Sparta o Atene nelle battaglie di conquista delle diverse regioni, dopo averne indebolito le difese. La trama si adatta inoltre alle scelte del giocatore. In molte occasioni è infatti possibile scegliere se eseguire una certa azione oppure un’altra, aprendo due filoni distinti della storia.

Una componente molto interessante di questo videogioco sono anche le battaglie navali. Comandando la propria nave è infatti possibile assaltare le navi dei pirati o delle potenze nemiche, per ottenere punti esperienza e risorse. Inoltre, un altro elemento di gioco molto utile è Icaro, un’aquila che consente di effettuare ricognizioni aeree delle aree delle missioni, marcando anche i nemici. I numerosi dialoghi, doppiati efficacemente in italiano, consentono di scoprire dettagli aggiuntivi su personaggi, luoghi o eventi. Grazie ai flashback e ai dialoghi è possibile comprendere maggiori dettagli sul passato del nostro protagonista.

Il tutto è naturalmente una simulazione creata dalla tecnologia Animus, che Layla Hassan, vecchia conoscenza della serie, con l’aiuto di Victoria Bibeau, utilizza per impersonare Alexios o Kassandra. In generale, la storia risulta essere molto coinvolgente e per nulla noiosa.

Assassin’s Creed Odyssey: il gameplay

Assassin’s Creed Odyssey risulta essere un interessantissimo Action RPG in terza persona. Il sistema di combattimento corpo a corpo risulta essere ben fatto e sono disponibili numerose tipologie di armi. Anche il combattimento a distanza, tramite arco e frecce, è ben studiato e risulta essere utile per agire silenziosamente. Anche il sistema di battaglie navali è molto divertente e realizzato con cura, senza essere troppo elaborato. Una delle componenti principali del videogioco, la componente stealth, risulta essere sviluppata bene, anche se in alcuni casi l’IA dei nemici potrebbe essere migliorata.

Numerose missioni secondarie consentono di aumentare la longevità del videogioco, che comunque risulta essere molto longevo anche solo con le missioni principali. Inoltre, esplorando l’Antica Grecia, è necessario guardarsi le spalle dai mercenari, assoldati per ucciderci, ed eliminarli per ottenere oggetti e armi di valore. Per muoversi rapidamente è possibile sfruttare il viaggio rapido, sbloccando alcuni luoghi specifici, oppure utilizzare il proprio cavallo, richiamabile in ogni momento con un fischio.

Assassin’s Creed Odyssey: qualità grafica

Il nuovo Assassin’s Creed Odyssey è caratterizzato da una qualità grafica molto alta, anche su una console come PlayStation 4. L’accuratezza grafica, nel complesso, è buona, anche se alcuni elementi, come l’abbigliamento, creano talvolta compenetrazioni fra i livelli. In generale non ho trovato bug particolarmente gravi o che mi hanno impedito di proseguire nel gioco. Raramente ho potuto constatare la presenza di leggeri bug, per esempio nel comportamento dei nemici.

Assassin’s Creed Odyssey: conclusioni e prezzo

In generale, Assassin’s Creed Odyssey è un videogioco molto avvincente e dall’ambientazione particolarmente interessante. Gli sviluppatori di Ubisoft hanno fatto un lavoro molto buono, realizzando un Action RPG con grandi potenzialità. Anche la qualità grafica risulta essere sorprendente e il gioco riesce a trasmettere in modo efficace il suggestivo e mitologico mondo della Grecia Antica.

Il nuovo Assassin’s Creed Odyssey è acquistabile online, per console (PS4 e XBOXOne), scontato, grazie anche alle offerte per il Black Friday, fino a 39,99 euro (su Amazon.it). La versione per PC Windows è invece proposta a circa 40 euro. Naturalmente, non mancano le numerose edizioni con contenuti aggiuntivi, proposte a un prezzo maggiore.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.