Assassin’s Creed Odyssey

Assassin’s Creed Odyssey: prime impressioni

Assassin’s Creed Odyssey è l’ultimo capitolo della famosissima serie di videogiochi di Ubisoft. Come suggerisce il nome, è ambientato nell’Antica Grecia e, in particolare, nel 431 a.C., durante la Guerra del Peloponneso. Assassin’s Creed Odyssey è quindi il capitolo che è ambientato più lontano nel passato. Dopo una prova iniziale, su PS4, vi proponiamo le nostre prime impressioni. Per la recensione completa continuate a seguirci.

Assassin’s Creed Odyssey

In Assassin’s Creed Odyssey i videogiocatori vestiranno i panni di Alexios o Kassandra, discendenti del re spartano Leonida, e si tufferanno in un’entusiasmante avventura nell’Antica Grecia, partendo dall’isola di Cefalonia. Procedendo nel gioco, è infatti possibile esplorare e svolgere missioni in tutta la Grecia e le sue isole. Ad accompagnare il personaggio protagonista troviamo inoltre Icaro, un’aquila, che aiuta a individuare e marcare i nemici, tramite una ricognizione aerea. Il tutto è una simulazione creata dalla tecnologia Animus HR-8.5, che fa rivivere i ricordi di Alexios (o Kassandra).

Assassin’s Creed Odyssey si presenta sin da subito come un interessante Action RPG in terza persona. Il sistema di combattimento risulta essere studiato in modo efficace e non manca la tradizionale componente stealth, che appare ben fatta. Oltre alle missioni principali troviamo anche numerose missioni secondarie. Alexios (o Kassandra) deve inoltre guardarsi le spalle dai mercenari che gli danno la caccia e ucciderli, per ottenere prestigio e oggetti di valore. Per muoversi sulla terra in modo più rapido, è possibile chiamare il proprio cavallo con un fischio.

Il videogioco offre numerosi dialoghi interattivi, doppiati efficacemente anche in italiano (la lingua italiana delle conversazioni va scaricata a parte), e numerose parti in cui è possibile conoscere nel dettaglio la personalità e la storia del protagonista. La qualità grafica di Assassin’s Creed Odyssey è incredibile e il mondo suggestivo e mitologico dell’Antica Grecia viene reso in modo impeccabile. Non ho riscontrato particolari bug o problemi.

Assassin’s Creed Odyssey, sviluppato da Ubisoft Quebec, sarà disponibile da domani, 5 ottobre 2018, per PS4, XBOX One e PC. La versione standard per console costerà 69,99 euro, mentre la versione standard per PC costerà 59,99 euro. Sono poi disponibili diverse edizioni particolari, che comprendono contenuti aggiuntivi od oggetti da collezione.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.