Xiaomi Mi Note 2 è la valida alternativa al Note 7?

Xiaomi ha presentato da pochi giorni a Pechino il Mi Note 2. Esteticamente parlando, presenta uno schermo curvo e proprio come “corpo” è molto simile al Note 7 che è stato rimpiazzato dal mercato. La domanda che ci si può porre è: così come esteticamente, il Mi Note 2 può essere davvero un sostituto del Note 7?

Scheda tecnica Mi Note 2

Il display è un AMOLED 5.7 pollici con risoluzione 1080 pixel. È proprio la risoluzione a lasciare un po’ di delusione poiché lo smartphone è di fascia alta. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 821 abbinato ad una GPU Adreno 530. Il telefono è disponibile in versione da 4 e 6 GB di Ram, in base alle esigente dell’acquirente.

Di questo smartphone saranno disponibili in realtà tre versioni. La versione standard è dotata di 4 GB di Ram e 64 GB di memoria interna. Le versioni premium, invece saranno due e avranno entrambe 6 GB di Ram e 128 GB di memoria interna. Una delle due versioni premium è dotata del supporto per ben 37 reti LTE, un supporto, quindi, mondiale.

La batteria ha una capacità di 4070 mAh con ricarica rapida che permette di avere a disposizione l’83% di batteria con solo 30 minuti di ricarica.

Il reparto fotocamera vede una fotocamera da 22.5 MP con sensore Sony e fotocamera anteriore da 8 MP. I prezzi, in base alle versioni, variano da 415 a 515 dollari.

Con una scheda tecnica del genere, potrebbe essere una buona alternativa a chi voleva prendere un Note 7.

Via

facebook-profile-picture

Ciro Esposito

Il mio nome è Ciro e ho varie passioni: i motori, la tecnologia e scrivere articoli. Ho scelto quindi di unire la passione per la tecnologia con quella della scrittura.

ciro-esposito has 108 posts and counting.See all posts by ciro-esposito

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: