Xiaomi Mi 6, lancio previsto a Marzo 2017

Un nuovo post comparso da poco sul noto sito Weibo, suggerisce che lo Xiaomi Mi 6, prossimo flagship della casa Cinese, sarà lanciato sul mercato nel corso del prossimo mese di Marzo.

Viene confermato inoltre che il Mi 6 monterà il nuovissimo chip di Qualcomm, lo Snapdragon 835.

Xiaomi Mi 6

Xiaomi Mi 6 sarà il prossimo dispositivo di punta di Xiaomi, e sarà quindi il primo della casa Cinese a montare il nuovissimo processore Snapdragon in progettazione in questi mesi.

Non sarà però il primissimo dispositivo a livello mondiale a montare questo Chip, dato che dovremmo vederlo all’esordio sul prossimo Samsung Galaxy S8. Il processore infatti sarà un prodotto realizzato in collaborazione tra Qualcomm e Samsung e verrà realizzato con un processo produttivo a 10Nm. Ne abbiamo parlato proprio QUI.

Xiaomi Mi 6

I tempi di lancio di Xiaomi Mi 6 coincidono tra l’altro con quelli del suo predecessore, il Mi 5. Il dispositivo è stato infatti annunciato a febbraio di quest’anno e poi commercializzato a partire dal mese di Aprile.

CES 2017 Las Vegas

Dal momento che Xiaomi ha confermato la sua presenza alla fiera mondiale di Las Vegas, sembra quasi certo che Mi 6 possa essere presentato proprio li a gennaio, ed essere messo in vendita in Cina già a partire dal mese successivo.

Xiaomi Mi 6

Questa mossa potrebbe essere strategica per la casa Cinese, in quanto aprirebbe la strada al dispositivo per un suo eventuale lancio negli Stati Uniti, magari già nel corso del secondo trimestre del 2017.

 Caratteristiche Tecniche

Ma come sarà questo Xiaomi Mi 6 a livello Hardware? Non ci sono conferme definitive sulla scheda tecnica ma, in base ai rumors finora usciti, possiamo ipotizzarla così:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 835
  • 6 Gb di Ram
  • 32/64/128 Gb di Memoria Integrata a seconda della Versione
  • Display 5,2″ con risoluzione 4096 x 2160 
  • Fotocamera Posteriore da 23 Mpx
  • Fotocamera Anteriore da 7 Mpx
  • Batteria da 4000 mAh

La scossa dello smartphone sarà realizzata totalmente in metallo con finiture premium. A completare la dotazione abbiamo la tecnologia di ricarica Wireless integrata nella scocca e uno scanner dell’iride, per uno sblocco veloce e senza usare le mani.


Non ci resta che attendere l’inizio del 2017 per poter vedere questo nuovo top di gamma di Xiaomi che dovrebbe essere, sulla carta, un vero dispositivo premium. Sperando che la casa Cinese non venga bruciata sul traguardo come nel 2016: Xiaomi Mi 5 avrebbe dovuto essere infatti il primo dispositivo Orientale a montare lo Snapdragon 821 ma LeEco, con una mossa a sorpresa, anticipò l’uscita del suo Pro 3 che monta proprio quel processore.

VIA

 

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

luigi-marra has 250 posts and counting.See all posts by luigi-marra

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: