Xiaomi Mi 5S e Mi 5S Plus, UFFICIALI

Ne abbiamo già parlato diffusamente nelle scorse settimane. Mano a mano che  sono usciti i vari rumors sulle specifiche tecniche, sulle caratteristiche fisiche vi abbiamo prontamente aggiornati. Oggi sono stati finalmente presentati ufficialmente: stiamo parlando dei nuovissimi Xiaomi Mi 5S e Mi 5S Plus.

Nel corso di un evento svoltosi al China National Convention Center Xiaomi ha finalmente tolto i veli sul suo nuovo smartphone, quel Mi 5s che molti attendevano con ansia. Quello che nessuno si aspettava invece era la presenza di un Mi 5S PLUS, versione phablet del nuovo top della casa Cinese, che otre ad essere più grande è anche dotato di Doppia Fotocamera Posteriore.

id534444

XIAOMI MI 5S

Il Mi 5S eredita molte caratteristiche del Mi 5, attuale top di gamma di Xiaomi presentato a inizio 2016 a Barcellona. Il corpo è unibody in alluminio e il display un 5.15″ con risoluzione Full Hd, quindi 1920 x 1080 pixel. Tra le altre specifiche tecniche possiamo ricordare:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 821 2.35 Ghz
  • 3Gb Ram e 64 Gb memoria interna oppure 4 Gb Ram / 128 Gb interni
  • Fotocamera 12 Mpx con sensore Sony IMX378 e apertura f/2.0
  • Fotocamera frontale 4 Mpx
  • Usb Type-c
  • Batteria 3200 mAh con ricarica rapida Quick Charge 3.0
  • Sensore di Impronte a ultrasuoni sulla parte frontale

id534397_1


Quello che balza subito all’occhio nella scheda tecnica è il processore, lo Snapdragon 821. Il Mi 5S è il primo device al mondo a montare questo nuovissimo gioiello di Qualcomm. Inoltre il modello da 4Gb di Ram implementa anche la tecnologia Force Touch: con questo sistema possiamo scegliere diverse operazioni da far effettuare allo smartphone in base alla pressione che esercitiamo sul display.

XIAOMI MI 5S PLUS

A differenza del fratello minore, di cui già si sapevano quasi tutte le caratteristiche, il Plus è stata la vera sorpresa della presentazione di Xiaomi. Nessuno immaginava la presenza di questa versione che, con le dovute proporzioni, è la risposta al recente iPhone 7 Plus di Apple. L’arma segreta di questo terminale è la DOPPIA FOTOCAMERA POSTERIORE.

Il telaio del dispositivo è sempre Unibody in alluminio. In questo caso però la dimensione del display sale a 5.7″, sempre con risoluzione Full-Hd. Questo lo fa entrare di diritto nella classificazione tablet. Come per il Mi 5S vediamo le principali caratteristiche del terminale:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 821 2.35Ghz
  • Versioni 4Gb ram e 64 Interni o 6Gb Ram e 128 Interni
  • Doppia Fotocamera posteriore con sensore Sony
  • Fotocamera Anteriore 4 Mpx
  • Batteria 3800 mAh
  • Sensore di impronte a ultrasuoni posteriore

Come potete notare la principale differenza tra i due “fratelli”,oltre alle dimensioni del display, è la fotocamera. Mentre il Mi 5S monta una tradizionale 12 Mpx al posteriore, il Mi 5S Plus monta una Doppia fotocamera da 13 Mpx, sempre con sensore Sony.

La tecnologia implementata è simile a quella utilizzata sul P9 Plus di Huawei. Un sensore cattura le immagini a colori e l’altro solo in bianco e nero. Successivamente il processore combina insieme le due istantanee per ottenere foto di qualità elevata anche con scarsa condizione di luce. Le due fotocamere sul Plus sono montate verticalmente, e non sporgono minimamente dal corpo del telefono.


Inoltre sul Plus il sensore di impronte digitali a ultrasuoni, di cui parleremo tra poco, viene spostato dalla parte anteriore a quello posteriore del dispositivo.

Sensore a Ultrasuoni

Ma la novità più attesa presentata con questi Mi 5S da Xiaomi, è il nuovissimo sensore di impronte digitali a Ultrasuoni! Con questa tecnologia, denominata Sense ID e sviluppata da Qualcomm, il sensore sfrutta le onde ad ultrasuoni per ottenere una mappatura dell’impronta molto più dettagliata rispetto a quella ottenuta da un sensore tradizionale. In questo modo lo sblocco è molto più veloce e sicuro. Inoltre questo sistema ha due particolarità: la prima è che può essere montato con qualsiasi materiale, che sia vetro, alluminio o policarbonato.

E infatti sul nuovo Xiaomi il sensore non è nascosto sotto al tasto home, ma direttamente sotto al vetro del display. La seconda peculiarità è che permette il riconoscimento anche in caso di dita bagnate o sporche.  Questa nuovissima tecnologia permetterà, appena i produttori la sfrutteranno a pieno regime, di poter sbloccare lo smartphone cliccando su qualsiasi punto dello schermo, e non su un’area appositamente stabilita come nel caso del sensore di impronte tradizionali.

id534429

Prezzi

Entrambi i modello, sia il Mi 5S che il Plus, saranno disponibili sul mercato Cinese a partire dal 29 settembre. C’è da attendere qualche settimana per il nostro mercato dato che Xiaomi non distribuisce ufficialmente in Europa i suoi prodotti ma, grazie come sempre a importatori, potremmo anche noi entrare in possesso di questi due gioielli.

Per quanto riguarda i prezzi, sempre riferiti al mercato Cinese, sono i seguenti:

  • Mi 5S 3Gb+64             = 1999 yuan (279 euro)
  • Mi 5S 4Gb+128           = 2299 yuan (339 euro)
  • Mi 5S Plus 4Gb+64   = 2299 yuan (339 euro)
  • Mi 5S Plus 6Gb6128 = 2599 yuan (379 euro)

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

luigi-marra has 246 posts and counting.See all posts by luigi-marra

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: