Xiaomi Mi 5S: 3 milioni di registrazioni in 24 ore

È passato solo un giorno dalla presentazione ufficiale dei nuovi smartphone cinese Xiaomi Mi 5S e Mi 5S Plus. Nonostante ciò si sono verificate 3 milioni di registrazioni effettuate in Cina. Per l’azienda cinese questa cifra conta tantissimo, in quanto tante persone sono interessate al prodotto.

Xiaomi Mi 5S e Mi 5S Pro: scheda tecnica

Di fronte ad un numero così alto, non si può non spiegare le motivazioni di tale accaduto. Quello che colpisce di questi telefono sono le loro incredibili performance e il loro prezzo relativamente molto inferiore rispetto ai concorrenti.

La versione base dello Xiaomi Mi 5S monta un display da 5.15 pollici con risoluzione in Full HD. Per la versione Plus, invece, è stato adottato un display da 5.7 pollici. Entrambi i telefoni hanno la struttura in metallo e montano un processore Qualcomm Snapdragon 820 quad-core a 64 bit.

La versione base monta una fotocamera posteriore da 12 MP, mentre il Plus monta la doppia fotocamera da 13 MP ognuna. La fotocamera anteriore invece è da 4 MP.

Il sistema operativo montato è Android 6.0 Marshmallow, ma è anche possibile installare MIUI 8 OS prodotto dalla Xiaomi. La Ram è possibile richiederla da 3 o 4 GB con la possibilità di scegliere anche tra 64 e 128 GB di memoria interna. Per la versione Plus, la Ram può essere chiesta da 4 o 6 GB, con la stessa memoria di archiviazione della versione base.

La versione base del Mi 5S costa in base alla Ram (3 o 4 GB), rispettivamente 300 e 345 dollari. Per il Plus i prezzi sono di 345 (6 GB) e 390 dollari (8 GB).

Via

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

Pubblicità