Utenti Spotify: attenzione ai Malware

Spotify, la piattaforma di musica in streaming, ha ricevuto delle lamentele da parte di alcuni ascoltatori della loro versione gratuita. Infatti pare che abbiano visto dei “discutibili siti web pop-up” che continuavano ad aprirsi sul browser del dispositivo, causando fastidio all’ascoltatore.

La società comunque ha confermato l’esistenza del problema in una risposta ad una denuncia fatta da un utente proprio sul loro sito. Il problema ricosciuto dall’azienda si chiama “malvertising” e prende il controllo di alcune funzioni del computer.

Spotify ha però annunciato che continuerà a monitorare la situazione per non incorrere in altri pericoli mentre si ascolta la musica.

Purtroppo però questo non è la prima volta che accade un simile incoveniente. Infatti, già anni fa l’azienda si rese protagonista (e soprattutto vittima) di un episodio molto simile, anche se si era adoperata per risolvere il problema nel minor tempo possibile.

In ogni caso, dopo essere stata inondata dalle lamentele, Spotify dovrebbe a maggior ragione possedere già tutti gli strumenti per debellare i virus prima che questi si diffondano e causino problemi ai suoi utenti.

Siamo in attesa, quindi, di un aggiornamento in grado di mettere fine al problema. Continuate a seguirci e noi vi terremo informati sulle ultime novità.

Via:

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: