UFFICIALE: Stop alle vendite del Note 7

Ve lo avevamo anticipato ieri mattina, ma la notizia era ormai nell’aria: Samsung ha UFFICIALMENTE chiesto a tutti i rivenditori, operatori telefonici e partner di vendita, di interrompere le vendite e gli scambi riguardanti il NOTE 7, almeno fino alla fine dell’inchiesta.

Si tratta ovviamente di un duro colpo per la casa Coreana, sia a livello economico che di immagine, ma era inevitabile che si arrivasse a questa decisione, visto l’impatto mediatico che i casi di batterie esplose stanno avendo in tutto il mondo.

Il Comunicato

Nel comunicato ufficiale Samsung ha tenuto a precisare che la decisione è stata presa in quanto la sicurezza dei consumatori resta la priorità assoluta per l’azienda.

Inoltre vengono invitati tutti i consumatori in possesso di un Galaxy Note 7, sia originale che sostituito dopo i primi casi, a SPEGNERLO e NON UTILIZZARLO ASSOLUTAMENTE.

A questi clienti verrà offerta la possibilità di avere il rimborso completo dell’acquisto fatto.

La decisione di Samsung arriva dopo che già molti operatori mondiali, At&T e Verizon su tutti, avevano già autonomamente deciso il blocco delle vendite del terminale. Quindi con molta probabilità già dalla scorsa settimana, anche volendo, non si poteva acquistare il telefono.

samsung-galaxy-note-7-recall-fire-explosion-3-840x560

La fine definitiva per il Note 7?

Con questa mossa Samsung ammette la propria responsabilità sul Battery Gate del Note 7. Si pensava che il caso fosse stato risolto, dopo la sostituzione di buona parte dei terminali rilasciati con la prima ondata di vendite, ma così non è stato.


I nuovi casi riscontrati in questi ultimi giorni hanno riguardato anche device dati in sostituzione, segno che il problema è molto più grave del previsto.

A questo punto, anche se dalla Corea parlano soltanto di uno stop momentaneo alle vendite, in attesa di trovare una soluzione al caso, sembra davvero difficile che il Note 7 possa tornare sul mercato. Dopo che l’azienda ha chiesto ai suoi partner di non smettere di vendere il telefono, e ai clienti già in possesso di non utilizzarlo assolutamente, sarà molto difficile tornare indietro!

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

luigi-marra has 242 posts and counting.See all posts by luigi-marra

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: