Smartphone cinesi: ecco i migliori 10

Gli smartphone cinesi hanno avuto un aumento delle vendite incredibile. Il fattore essenziale di questi telefoni è che hanno prestazioni notevoli rispetto al loro prezzo.

Il contro di questi smartphone è che molti sono dei cloni malriusciti di grandi marche. Ecco dunque che nasce la necessità di stilare una top ten dei “cinafonini” migliori.

I migliori 10 smartphone cinesi

La classifica seguente inizia con quello “peggiore”, quindi quello situato in decima posizione per poi migliorare man mano che scendiamo.

In decima posizione troviamo l’Elephone P9000: uno smartphone di fascia media con il design all’avanguardia grazie alle cornici estremamente sottili. Riassumendo la scheda tecnica troviamo un display 5.5 pollici con risoluzione in Full HD, 4 GB di Ram e processore Mediatek octa-core a 64 bit.

È acquistabile su gearbest al prezzo di 194 euro.

In nona posizione troviamo lo Xiaomi Mi 5: non è lo smartphone più potente, ma è comunque disponibile ad un prezzo accessibile. Il Mi 5 con 3 GB di Ram e 32 Gb di memoria interna è acquistabile su gearbest a 240 euro. La versione con 3 Gb di Ram e 64 GB di memoria interna è acquistabile sullo stesso sito a 300 euro.

Per il Mi 5 Pro, dotato di 4 GB di Ram e 128 GB di memoria interna è acquistabile, sempre su gearbest a 425 euro.

In ottava posizione troviamo l’Elephone S7: un clone ben riuscito del Galaxy S7. Anche questo telefono viene fornito in tre varianti con variazioni del prezzo. La versione da 2 Gb di Ram e 32 GB di memoria interna costa 135 euro. La variante con 3 GB di Ram e 32 GB di memoria costa 161 euro, mentre la versione da 4 GB di Ram e 64 GB di memoria interna costa 188 euro. Anche questi prezzi sono stati trovati su gearbest.

In settima posizione è posizionato l’Honor 8: lo smartphone composto da metallo e vetro. La scheda tecnica vede un display 5.2 pollici con risoluzione in Full HD, 4 Gb di Ram e processore octa-core a 64 bit. Il prezzo su gearbest è di 361 euro.

In sesta posizione troviamo il Leeco LePro 3: uno smartphone di fascia alta a prezzo abbordabile. Il display è 5.5 pollici con risoluzione in Full HD alimentato da un processore quad-core a 64 bit. È disponibile sia in versione da 3 che da 4 GB di Ram.

In quinta posizione troviamo il Meizu 6S Pro. Il display è un Full HD da 5.2 pollici, 4 GB di Ram e 64 Gb di memoria interna.

In quarta posizione troviamo lo ZTE Axon 7. È molto simile al OnePlus 3, ha un display Full HD da 5.5 pollici ed è disponibile con 4 e 6 GB di Ram e con Android Marshmallow.

Sul gradino più basso del podio, in terza posizione troviamo lo Xiaomi Mi 5S. Il top di gamma è disponibile con 4/6 Gb di Ram e rispettivamente con 64 e 128 Gb di memoria interna. Il prezzo della versione da 128 GB è di 431 euro.

In seconda posizione troviamo il Mi Note 2, sempre Xiaomi. Display OLED curvo da 6.4 pollici con risoluzione in Full HD. In base alla Ram (4 e 6 GB) e alla memoria interna (64-128-256 GB) il prezzo varia da 458 a 673 euro.

In Pole position, troviamo il OnePlus 3. Costa 413 euro e ha display Full HD da 5.5 pollici abbinato a 6 Gb di Ram. La fotocamera è da 16 MP e il corpo è interamente in metallo.

Ci piacerebbe sapere quale possa essere la vostra di classifica dei migliori smartphone cinesi in circolazione.

Via

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: