Samsung Gear S3, continua la sfida con Apple.

Tra Samsung e Apple la sfida a distanza è sempre accesa. Una competizione che, dagli Smartphone, ora si sposta nel settore SmartWatch. A Berlino, durante la fiera IFA 2016, la casa Coreana ha presentato il suo nuovo modello indossabile, il GEAR S3, la terza generazione dello smartwatch che punta a raggiungere e superare l’equivalente della casa di Cupertino, vale a dire l’Apple Watch.

Se il Gear S2 aveva compiuto un netto passo avanti rispetto al suo predecessore, con l’S3 Samsung arricchisce ulteriormente la propria offerta, mettendo in risalto estetica e funzionalità.

TechnoBlitz.it Samsung Gear S3, continua la sfida con Apple.

Caratteristiche

Il Gear S3 è disponibile in due diversi modelli: il CLASSIC minimalista per chi punta all’eleganza e il FRONTIER esteticamente più grintoso. A livello tecnico le differenze tra i due modelli sono davvero minime. Il Primo presenta Bluetooth e Wifi, mentre il secondo aggiunge anche il modulo LTE. Insomma la scelta tra i due modelli è un fattore esclusivamente estetico.

Il Materiale utilizzato per la costruzione è l’Acciaio Inossidabile 316L, uno dei più utilizzati per questo tipo di dispositivi. Il Display, da 1,3 pollici, è protetto dal resistentissimo Gorilla Glass SR+, il che ne garantisce la massima protezione ai graffi e una maggiore nitidezza.

A livello Hardware troviamo:

  •  Processore Exynos Dual-core
  •  786 Mb di Ram
  • 4 Gb memoria integrata
  • Gps Stand-alone
  • Wifi – Nfc – Gps – Altimetro – Barometro – Tachimetro
  • Certificazione Ip68 per resistenza a acquae polvere
  • Batteria da 380 mAh


[maa id=”1″]

Proprio la batteria dovrebbe essere, a detta di Samsung, uno dei punti di forza di questo prodotto. Secondo la casa infatti dovrebbe garantire tre o quatto giorni di durata. Vista però la dotazione di sensori e di connettività disponibile per entrambi i modelli, la durata andrà verificata sul campo.

TechnoBlitz.it Samsung Gear S3, continua la sfida con Apple.  TechnoBlitz.it Samsung Gear S3, continua la sfida con Apple.

Utilizzo

Samsung ha sottoscritto una serie di interessanti partnership software per questo dispositivo, tra le principali possiamo annoverare:

  • Spotify per lo streaming audio
  • Nido per controllare i termostati
  • Western Union per pagamenti e trasferimenti di denaro
  • Bmw per permetterci l’apertura dell’auto e il controllo di vari sensori

 

Il Gear S3 è mosso dal sistema operativo proprietario di Samsung, TIZEN. La ghiera girevole del dispositivo è stata ulteriormente migliorata e arricchita di nuove funzioni: possiamo accettare o rifiutare le chiamate oppure silenziare le notifiche senza nemmeno toccare lo schermo. Il device inoltre ha funzioni di SOS e di localizzazione per avvisare i soccorsi in caso di necessità.

Alla progettazione del nuovo indossabile di Samsung ha collaborato anche Yvan Arpa, designer svizzero di orologi di lusso che ha dichiarato:  “Abbiamo puntato a integrare tradizione e tecnologia, l’ampio display è ispirato a stili che caratterizzano gli orologi più prestigiosi al mondo”

 

 

 

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.