Samsung brevetta un Dual-Boot Android e Windows

Al giorno d’oggi i sistemi operativi mobile offrono molte possibilità e sono anche ben ottimizzati per il dispositivo su cui sono montati. Tuttavia, data la presenza di diversi sistemi operativi (Android, Windows, Ubuntu,…), l’utente, scegliendone uno, deve rinunciare a funzionalità interessanti dell’altro. Samsung ha appena brevettato un sistema per avere due sistemi operativi in Dual-Boot, ma in maniera molto più veloce e facile rispetto a ciò che possiamo trovare adesso. Avendo, per esempio, Windows e Android sullo stesso smartphone, sarà possibile utilizzare facilmente sia le moltissime applicazioni del Play Store, che le funzionalità di Windows Continuum.

Le caratteristiche del brevetto del Dual-Boot di Samsung

Il brevetto in questione è stato registrato da Samsung in Corea del Sud mostra un dispositivo in grado di far girare due OS contemporaneamente. Secondo le immagini un sistema operativo può essere lasciato in un’icona flottante, oppure entrambi gli OS possono essere disposti come nell’attuale multi-window. In questo modo il Dual-Boot sarà più immediato e veloce rispetto a quello attuale, dove i due OS possono lavorare solo separatamente. Sarà possibile poi scegliere quali file condividere tra i due sistemi, tramite drag and drop, e quali lasciarli indipendenti. Inoltre, per ottimizzare l’esperienza d’uso e per evitare i fastidiosi lag, i due sistemi in Dual-Boot gestiranno al meglio i cores e la quantità di RAM necessaria.

Questo sistema di Dual-Boot potrebbe portare dei vantaggi ai sistemi operativi meno conosciuti, come Ubuntu o BlackBerry OS, poiché l’utente potrebbe provarli, sempre avendo a disposizione Android. Anche Samsung potrebbe approfittare di questo brevetto per pubblicizzare il suo Tizen OS, ancora poco conosciuto nel mondo degli smartphone, ma molto utilizzato negli smartwatch e nelle smart TV della casa coreana. Sulla carta questa sembra essere un’ottima idea, ma poi bisognerà vedere quale sarà il risultato reale e quando sarà disponibile questa nuova tecnologia.

Via

facebook-profile-picture

Stefano Pizzamiglio

Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.

stepizzamiglio has 98 posts and counting.See all posts by stepizzamiglio

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: