RUMORS: Mate 9, presentazione il 3 Novembre

Tutto sembra pronto per il grande evento. Huawei ha annunciato una conferenza stampa, per il giorno 3 Novembre, che si svolgerà a Monaco di Baviera. Non ci sono notizie ufficiali per quello che riguarda le presentazioni previste ma, secondo le indiscrezioni raccolte, tutto fa presupporre che l’evento sarà incentrato sul lancio del MATE 9, il prossimo flagship della casa Cinese.

Indiscrezioni sulle caratteristiche

A circa 10 mesi dal lancio del Mate 8, sembra arrivato il momento per Huawei di lanciare il successore. Come accade per la maggior parte degli smartphone, specialmente i top di gamma, nelle ultime settimane abbiamo visto comparire in rete immagini rubate e schede tecniche di questo attesissimo terminale.

L’aspetto, se i rendering mostrati venissero confermati, sarebbe molto elegante, con un lato anteriore pulito come da tradizione della serie Mate, senza tasti fisici. Quindi linee molto simili al modello attuali che già erano state confermate dal precedente Mate 7. A dominare come sempre il lato anteriore dello smartphone ci sarà, come d’abitudine, il grandissimo display da 6″ di diagonale, ulteriormente migliorato della risoluzione e densità di pixel.

Sulla scia di quanto fatto con il P9, anche su questo nuovo Mate verrà implementata la doppia fotocamera posteriore, sempre targata LEICA. Dovremmo avere un doppio modulo da 12 Mpx (anche se molte indiscrezioni parlano addirittura di 20 Mpx) montato verticalmente con sensore Leica Summarit H 1:2.0/27 APSH. Anche lo scanner per le impronte digitali verrà confermato sul posteriore. Insomma il Mate 9 non porterà nessuna evidente rivoluzione a livello fisico, ma c’è stato un ulteriore e sostanziale affinamento dei dettagli.

Versioni e prezzi

huawei-mate-9-colori

Secondo una slide che è stata recentemente mostrata in Cina, del Mate 9 sarebbero disponibili tre versioni differenti, tutte uguali a livello di dimensioni e processore ma con differenti tagli di memoria sia Ram che integrata.

Partiamo dal processore che sarà il nuovo KIRIN 960, octa-core con quattro ARM Cortex A53 e altri quattro che saranno i successori degli attuali A72 che muovono il Mate 8. Come detto differenti saranno i tagli di memoria disponibili al lancio e, da indiscrezioni, avremo:

  • 4 Gb Ram e 64 Gb Interni
  • 4 Gb Ram e 128 Interni
  • 6 Gb Ram e 256 Interni

Nella slide sono riportati anche i prezzi, rispettivamente 3199, 3899 e 4699 yuan, che al cambio sono 480, 580 e 700 dollari. Come detto sono dati da prendere con le molle, trattandosi di indiscrezioni e non di comunicati ufficiali, ma comunque dovrebbero essere molto vicini a quelli reali.


Altra grande novità saranno le colorazioni presenti per la scocca: avremo 3 colorazioni differenti per la versione base, 5 per quella intermedia e addirittura 6 varianti di colore per la versione più ricca e potente.

Ovviamente molti altri rumors sono spuntati ultimamente, come quello che vedrebbe la presenza dello scanner dell’iride, oltre quello delle impronte digitali, o l’eliminazione del jack da 3.5 per le cuffie che, visti gli ultimi sviluppi, sembra avere davvero il destino segnato.

Insomma l’attesa è tanta, ed è sempre stato così per la serie Mate. Non ci resta che attendere poco più di un mese e scopriremo davvero tutto su questo nuovissimo terminale. Appuntamento a Monaco di Baviera il 3 Novembre per la presentazione ufficiale con il lancio sul mercato previsto pochi giorni dopo, probabilmente intorno al 18 Novembre.

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

luigi-marra has 244 posts and counting.See all posts by luigi-marra

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: