RUMORS: LG V20, il nuovo Top della casa Coreana

E’ inutile negarlo: la presentazione del nuovo LG V20, prevista per il 6 Settembre, è uno degli eventi più attesi in questo secondo semestre del 2016, insieme alla già avvenuta presentazione del Note 7 e di quella dell’Iphone 7 che avverrà solo un giorno più tardi.

Il V20 sarà a tutti gli effetti il nuovo Top di Gamma della casa Coreana, successore del V10. Quest’ultimo lo scorso anno fu una vera e propria scommessa di Lg. Presentato nel Settembre 2015 e messo in commercio nel mese di Ottobre, aveva tra le sue caratteristiche principali il doppio display. Sullo schermo principale, in alto, trovavamo infatti un secondo Lcd su cui comparivano le notifiche e gli aggiornamento, senza così andare a coprire quello che stavamo visualizzando sul display principale.

Accolto con un pò di scetticismo, sia a causa di questo doppio display e i suoi effetti sulla durata della batteria che per il prezzo, molto alto al momento dell’uscita, il device ha riscosso invece un buon successo come e forse anche più del G4, quello che era considerato il flagship di Lg nel 2015.

A distanza di un anno la casa coreana ci riprova e presenterà, appunto domani, un modello aggiornato, con specifiche tecniche davvero al top. Nonostante non sia stato ancora presentato infatti si sa già quasi tutto sulle caratteristiche hardware di questo modello. All’interno della scocca troviamo:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 820
  • 4 GB RAM
  • Display 5.7″ QHD
  • Batteria 4000 mAh
  • Sistema Audio realizzato in collaborazione con Bang & Olufsen
  • Doppia Fotocamera posteriore da 16 Mpx

Inoltre, sempre in base ai rumors e alle foto che sono comparse in rete, il V20 dovrebbe essere anch’esso uno smartphone modulare, come il G5. I moduli, che avevano fatto tanto scalpore al momento della presentazione avvenuta a Barcellona, sembravano una feature davvero molto interessante. La possibilità di cambiare la batteria in un device realizzato totalmente in alluminio, o di aumentare le capacità audio o fotografiche dello smartphone grazie a questi moduli aggiuntivi, aveva stuzzicato non poco la fantasia degli utenti.


Purtroppo però LG non ha più sviluppato questi moduli come ci si sarebbe aspettato, e il loro rilascio si è fermato a un paio di unità. Ora però con questo V20 sembra che il sistema dei moduli sia stato ripensato e verrà riproposto sotto un’altra forma. Speriamo solo che questa volta lo sviluppo vada avanti.

Non ci resta che attendere domani per la presentazione ma siamo sicuri che, se il device si rivelasse un’unità fluida e reattiva come il suo predecessore, e in presenza di un buon numero di moduli aggiuntivi, questo V20 potrebbe rivelarsi un successo per la casa Coreana.

Staremo a vedere.

 

 

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

luigi-marra has 242 posts and counting.See all posts by luigi-marra

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: