Primo uomo curato dall’HIV?

Sconvolgente sembra essere la storia di un uomo britannico di 44 anni. Si tratta forse di fatti della prima persona al mondo ad essere stata curata dall’HIV, ovvero un retrovirus del genere lentivirus,è caratterizzato cioè dal dare origine a infezioni croniche,difficilmente curabili dall’organismo e spesso portano a esito fatale.Un team composto da 5 università sta attualmente compiendo studi su 50 “soggetti”. A questo proposito Mark Samuels il “managing director of the national institute for health research office for clinical research infrastrucur” ha dichiarato al Sunday Times: ” stiamo esplorando la reale possibilità di di curare l’HIV. Si tratta di una sfida enorme ed è ancora presto ma il progresso è notevole”. Attualmente le terapie antiretrovirali possono indentificare le ” le cellule attive T” che sono state infettate dall’HIV,ma non possono trattare le “cellule T dormienti. Questo significa che i corpi dei pazienti continuano a riprodurre il virus. La terapia di cui stiamo parlando è specificatamente pensata per “pulire” il corpo da tutti i virus dell’HIV incluse quelle dormienti.
La professoressa Sarah Fidler un consulente medico presso l’Imperial college di Londra ha detto al Times: ” stiamo lavorando in 2 fasi,il nuovo trattamento è costituito da un vaccino che aiuta il corpo a identificare ogni cellula infetta da HIV  e un farmaco chiamato “Varinostat” che attiva le cellule dormienti T. Questo trattamento dovrebbe dare al paziente le cellule immunitarie di cui ha bisogno.
Fidler in ogni caso dice che si è ancora molto lontani da una terapia finita e chi si continuerà con i test medici almeno per i prossimi 5 anni,in modo da trovare una cura definitiva.

Via

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: