PlayStation 4 Pro: ancora niente giochi in 4K

La PlayStation 4 Pro è la console più performante della storia dei videogiochi. Basti pensare che la sola GPU della versione Pro è due volte più veloce della 4 normale.

La brutta notizia da dover dare è che per quanto i tecnici Sony stiamo migliorando la qualità video superiore ai 1080 pixel, sono ancora molto lontani dal 4K.

PlayStation 4 Pro presenta una grafica da paura

Secondo quanto riporta il responsabile della produzione e dello sviluppo della Warner Bros esistono due tipi di grafiche compatibili con la PlayStation. La prima è definita “Resolution Mode”. Questa fissa una qualità grafica standard per tutti i giochi (1440 pixel).

La seconda invece è chiamata “Quality Mode”. Permette alla qualità grafica di variare la risoluzione in base alle fasi del gioco. Quest’ultimo permette di raggiungere una qualità di risoluzione che è circa il 90% di quella del 4K.

Ogni PS4, dal prossimo aggiornamento firmware, sarà dotata di HDR, anche quelle più vecchie. Questa funzione permette di aumentare la luminosità e dare maggior profondità alle ombre.

Infatti, stando a quanto detto da chi l’ha provata, i giochi con HDR sembrano totalmente diversi rispetto a quelli tradizionali.

In sintesi, la PS4 può essere definita come console in 4K, anche se non lo raggiunge completamente. Al contrario, la Xbox One S, dovrà aspettare il modello dell’anno prossimo per poter concorrere alla Sony.

Via

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

Pubblicità