OnePlus 3 mini, l’alternativa ridimensionata

L’azienda cinese OnePlus è stata costretta a fermare le vendite del suo nuovo smartphone OnePlus 3 a causa di una domanda che ha superato di gran lunga le aspettative. Lo stop della commercializzazione durerà circa un mese e toccherà circa 24 paesi. Ma questo periodo di pausa riguarderà solo la parte commerciale perché, rispetto alla linea di produzione, l’azienda è chiamata ad aumentare il numero di terminali da inserire sul mercato e cercare così di ridurre il gap domanda/offerta. Il fortunatissimo OnePlus 3, che ha ricevuto più richieste di quanto l’azienda si aspettasse, non è stato sottoposto, evidentemente, ad una adeguata indagine di mercato come invece era stato fatto per i due modelli precedenti. Intanto, e questa è la vera novità, si vocifera su un probabile OnePlus 3 mini.

Il web già impazza

Per l’area commerciale dell’azienda cinese, quindi, la gestione del lavoro potrebbe diventare ancora più frenetica. A scoprire la probabile commercializzazione di un OnePlus 3 mini sono stati alcuni siti di categoria. Anche se non vi è alcuna certezza che le voci siano vere e che questo terminale di cui si parla sia veramente collegato alla OnePlus, sta già facendo, tuttavia, impazzare il web.

Specifiche tecniche del probabile OnePlus 3 mini

Questo smartphone di cui tanto si parla avrebbe uno schermo da 4,6 pollici con una risoluzione di 1080X1920 MP. La parte hardware sarebbe costituita da uno Snapdragon 820 SoC, una CPU quad-core da 2.2GHz e da 6GB di RAM. La fotocamera posteriore del One Plus 3 mini sarebbe da 16MP, mentre la piccola fotocamera frontale sarebbe da 8MP, per la gioia degli amanti dei selfie e delle videochiamate.

Alternativa ridimensionata ma di livello alto

Oltre alle dimensioni dello schermo di grandezza inferiore al One Plus 3, il resto delle specifiche tecniche del vociferato OnePlus 3 mini corrispondono esattamente con quelle del fratello maggiore. Quindi quello che si pensa è che la OnePlus stia pensando di offrire un’alternativa ridimensionata del suo prodotto di punta e di gran successo il quale, come dicevamo in precedenza, sta dando del filo da torcere ai responsabili dell’area commerciale. In positivo naturalmente, sia chiaro! Ma il ridimensionamento toccherebbe quindi solo lo schermo e con il resto delle specifiche tecniche che rimangono di fascia alta.
Se fosse vero, vista l’attenzione suscitata nel web per questa storia, sarebbe sicuramente un altro colpo a segno per la One Plus. Tuttavia siamo anche abituati alle bufale, per cui noi di TechnoBlitz.it riteniamo valga sempre la pena aspettare l’ufficialità delle notizie.
Via

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: