Note 7 ritirati da Samsung anche in Europa

Parte oggi la sostituzione dei Galaxy Note 7 potenzialmente pericolosi, per via della nota vicenda del surriscaldamento delle batterie, anche nel Regno Unito. Samsung ha avviato la sostituzione in linea con l’annuncio di qualche giorno fa che indicava proprio la data odierna. Chiunque possegga quindi un Note 7 in Gran Bretagna da oggi potrà sostituirlo con uno nuovo di zecca. Intanto la Samsung aveva già fermato le vendite del Note 7 il 2 settembre scorso, in modo da circoscrivere il possesso degli smartphone potenzialmente pericolosi ai soli clienti che avevano aderito al programma di prenotazione che consentiva di ottenere il prodotto con 3 giorni di anticipo rispetto alla data ufficiale.



 

Possessori di Note 7 avvisati direttamente dalla Samsung

I clienti UK saranno contattati dal provider o dal negozio da cui hanno acquistato il prodotto al fine di organizzarne la sostituzione. Per coloro invece che non sono stati ancora contattati, prima del 19 settembre, dovranno provvedere da soli a contattare il venditore per il ritiro e sostituzione. Intanto l’azienda ha provveduto a rilasciare un aggiornamento (probabilmente da domani) per i Note 7 non ancora ritirati che limiterà la ricarica della batteria al 60%, onde evitare altri incidenti. Ma questo aggiornamento vuole anche invogliare i clienti a consegnare immediatamente i telefoni che potrebbero essere difettosi.

Led verde per le batterie OK

I nuovi smartphone consegnati da Samsung, in sostituzione di quelli potenzialmente difettosi, avranno un segnale in più riguardo il corretto funzionamento della batteria. Un nuovo aggiornamento al software infatti ha modificato il colore dell’icona della ricarica, facendola accendere di colore verde sulla barra delle notifiche (nelle versioni ritirate è bianco) per essere certi che il nuovo device in possesso non sia tra quelli che corrono il rischio di un pericoloso surriscaldamento.

Priorità per chi già possiede un Note 7

Tuttavia ancora non è stato fatto cenno su quale sarà la data ufficiale del ritorno alla vendita del nuovo Galaxy Note 7. Un responsabile Samsung ha dichiarato che “al momento la nostra priorità è quella di assistere i clienti che hanno già acquistato il Note 7 affinché non si creino disagi per le sostituzioni. Ma a breve sarà comunicata la data per le nuove vendite.”

Via

 

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: