Huawei Mate 9: alcuni teaser ufficiali svelano come sarà!!!

Mancano pochi giorni alla fatidica presentazione di Huawei Mate 9 e molto alte sono le aspettative da parte dei consumatori e addetti ai lavori. La casa cinese con questo nuovo terminale vuole definitivamente ridurre il gap dalle concorrenti principali Apple e Samsung.

Il dispositivo sembra avere, da quanto trapelato, caratteristiche interessanti rispetto al predecessore. La presentazione è fissata per il 3 novembre, ed i rumor che circolano sul web sono attendibili in quanto a parlarne è stato il noto blogger Evan Blass.

 

 

Secondo quanto riportato dal blogger americano la versione Pro del Mate 9 avrebbe le seguenti caratteristiche:

  • display da 5.9 pollici dual edge risoluzione Quad HD (stesso formato della variante Standard),
  • Doppia fotocamera posteriore da 20 e 12 Megapixel con zoom ottico 4x,
  • CPU: kirin 960, 4 o 6 GB di RAM
  • Memoria interna da 64 ai 256 GB
  • 4000 mAh di batteria

 

Per quanto riguarda il comparto batteria gli addetti ai lavori ipotizzano che seguirà almeno il trend del Mate 8,  si pensa che sarà intorno ai 4000 mah o giù di lì o più capiente del predecessore. Molto probabilmente ci saranno grosse novità in questo comparto per quanto riguarda la ricarica rapida o comunque una ricarica più veloce ed efficiente se poi si prospetterà come molti dicono più capiente.

A livello hardware il processore proprietario Hisilicon Kirin 960, un octacore composto da un quadcore ARM Cortex-A73 a 2,4Ghz e un quadcore Cortex-A53 da 1,8 Ghz sarà più  performante del predecessore, con anche il reparto GPU nettamente migliorato. Questo device doveva essere il concorrente numero uno del Samsung Note 7 ma, con il mercato dei Phablet ormai orfano del device della casa coreana, troverà di sicuro terreno fertile tra i delusi dal Note 7.

In via generale le due versioni Huawei Mate 9 e Mate 9 Pro dovrebbero avere le stesse caratteristiche a livello hardware ciò che distingue i due modelli sarà il display a doppia curvatura della versione pro.

Altro comparto che non deluderà di certo è quello fotografico, sarà un upgrade di quanto visto con Huawei P9, con un sensore da 20 Mp, con 8 Mp in più rispetto a quest’ultimo ingegnerizzata anch’esso da LEICA.

Le aspettative di noi addetti ai lavori e dei fan del marchio sono tante di sicuro Huawei non deluderà. Ci aspettiamo una esperienza d’uso migliorata ma non rivoluzionata rispetto a P9, con tutti gli effetti, la nitidezza dell’immagine e la qualità dei colori in ambito fotografico viste nel top di gamma Huawei. Riuscirà Huawei ad agguantare la testa del mercato e e a rubare fette di utenza alla casa coreana? Aspettiamo con ansia il 3 novembre giorno di presentazione del dispositivo.

Via

Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.

cesaredisimone has 19 posts and counting.See all posts by cesaredisimone

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: