Leak Xiaomi Mi 5c, prime immagini e statistiche

Negli ultimi tempi, Xiaomi ha rilasciato molti smartphone dedicati alle fascie basse e medie. Ora, Xiaomi ha rilasciato anche tre telefoni di fascia alta, lo Xiaomi Mi 5 uscito a Febbraio, e due modelli addizionali premium, Xiaomi Mi5s e Xiaomi Mi 5s Plus, quest’ultimo per il momento, è il phablet di punta della casa cinese in attesa dell’uscità dell’atteso Mi Note 2.

Di recente però, sono trapelate nuove informazioni su quello che dovrebbe essere il nuovo modello della serie Mi 5, ovvero lo Xiaomi Mi 5c. Lo smartphone si presenta con una scocca interamente in metallo, molto simile nelle forme ad un Iphone 6.

Sullo schermo troviamo un pulsante centrale fisico, che svolge la funzione di tasto Home; troviamo inoltre due puntini capacitivi per svolgere le restanti funzioni.

Lateralmente troviamo il tasto di blocco e quelli per la regolazione del volume.

Tra le immagini trapelate, troviamo anche la schermata delle caratteristiche tecniche. Il telefono presenta 3 GB di RAM, 64 GB di memoria interna (nel modello specifico da cui sono state prese le immagini), un processore MediaTek octa-core con una velocità di calcolo di 2.2GHz (i modelli possono essere o Helio P10 o il suo successore, Helio P20). Il sistema operativo che presenta al suo intero è MIUI 8, basato su android 6.0 Marshmallow. Lo schermo è di 5.5 pollici, con un vetro curvo 2.5D. Il dispositivo inoltre supporta la connetività 4G LTE di ultima generazione.

Il prezzo si aggirerà attorno ai 220€, oscillando dai 200€ ai 250€.

Xiaomi ci presenta uno smartphone di ottima estetica e grandi potenzialità, soprattutto per un prezzo ridotto come siamo abituati a vedere da questa e altre case cinesi in continuo sviluppo.

Fateci sapere cosa ne pensate e soprattutto, se aspettavate notizie sul nuovo telefono Xiaomi della serie Mi 5, e non dimenticatevi di iscrivervi alla nostra Newsletter in modo da non perdervi i prossimi articoli.
TechnoBlitz.it Leak Xiaomi Mi 5c, prime immagini e statistiche

 

 

via

Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.