L’assistente virtuale del prossimo Galaxy S8 si chiamerà Bixbi

Samsung ha preso un gran brutto colpo con le vicende del Note 7, facendo prospettare addirittura la chiusura definitiva delle serie Note. Un vero peccato per tutto il panorama Android, che ha sempre visto in Samsung, e in particolare in questa serie, un baluardo e degli ottimi terminali.

Senza un “nuovo” top gamma per la seconda parte del 2016, Samsung sta sicuramente spingendo molto sul futuro Galaxy S8. Serve una scossa al mercato, per riprendersi (almeno in parte) dalle perdite dovute al Note 7. Riaffermare il marchio e far capire che si è trattato solo di un incidente, che il nuovo arrivato sarà non solo sicuro dalle esplosioni, ma anche un top gamma sotto tutti gli aspetti.

Per il nuovo Galaxy S8, in arrivo tante novità

Per rendere il brand “S” ancora più importante e centrale nel panorama dei prodotti Samsung, non basterà solo un hardware attuale, performante e ben testato, ma ci sarà anche bisogno di un software ben realizzato ed ottimizzato. Per questo pare che Samsung sia al lavoro su alcune funzionalità molto importanti e d’effetto; tra queste un assistente vocale.

Il rivale di Siri, Cortana, Google Assistant e il vero successore di S Voice. Questo si aspetta Samsung, e pare aver già scelto il nome: Bixbi. Alquanto inconsueto, forse una variante solo per il mercato orientale, forse no. Il rumor infatti arriva dai media Coreani, che hanno notato come Samsung abbia registrato il marchio Bixbi, con delle interessanti informazioni a riguardo.

Citando infatti le informazioni complementari a riguardo, Bixbi sarebbe:

“A computer application software for smartphones, mobile telephones, portable computers and tablet computers, Namely, software used to operate voice recognition system”.

Contiuando, Bixbi sarebbe una “computer application”, che tra le sue caratteristiche annovera l’utilizzo “hands-free” ed il riconoscimento vocale. Insomma, tutte funzionalità tipiche degli assistenti vocali come Siri e Cortana. Ricordiamo infatti che, ad inizio anno, samsung ha acquistato Viv Labs, società che si occupa non solo di intelligenza artificiale, ma anche in assistenti virtuali. Che Bixbi sia quindi il suo nome, pronto a debuttare sul Galaxy S8?

S7 riceverà Bixbi? pensiamo di sì
S7 riceverà Bixbi? pensiamo di sì

Bixbi arriverà in tempo per il nuovo flagship di Samsung?

Se le tempistiche non sembrano le migliori, visto l’imminente annuncio di S8 verso febbraio/marzo, possiamo presumere che Viv Labs abbia già un prodotto pronto ed efficiente, permettendo a Samsung di re-brandizzarlo ed usarlo sul prossimo flagship. Potrebbe essere una feature molto interessante, visto la marea di prodotti che Samsung possiede; non solo smartphone, ma anche tanti device dell’Internet Of Things.

Un assistente vocale, che vada a riunirli tutti, lanciando una sfida ad Apple e Siri sarebbe un ottima novità per il mercato. Certo, ci sarà da vedere come verrà realizzato ed implementato (arriverà via OTA sui vecchi top gamma? e sul resto della fascia?) e quanto sarà realmente efficace. Ma è una bella sfida che speriamo Samsung abbia il coraggio di intraprendere.

E voi dite che sarà una mossa intelligente? Troppo difficile sfidare Siri, già da tempo integrato e testato?Lo stesso vale per Cortana e per il resto degli assistenti? Fatecelo sapere nei commenti!

 

FONTE androidheadlines

facebook-profile-picture

Enrico Perini

Studente universitario presso la facoltà di Informatica di Verona, appassionato sportivo e scrittore.

enrico-perini has 58 posts and counting.See all posts by enrico-perini

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: