L’ FBI raccomanda di coprire le webcam dei propri portatili: ecco il perché

James Comey, direttore dell’ FBI raccomanda a tutti noi di coprire le webcam dei propri portatili. Il motivo è prettamente per la sicurezza.

FBI consiglia di coprire le webcam

Ad una conferenza presso il Center for Strategic and International Studies, Comey dichiara che negli uffici dell’ FBI e negli uffici governativi, è buona abitudine coprire le webcam. Chiunque visita un ufficio, può infatti notare questo particolare. Si può usare il nastro adesivo o anche un semplice panno da appoggiare sulla stessa.

Il motivo è molto semplice: ai giorni d’oggi esistono tantissimi pirati informatici. Questi ogni giorno tentano metodi per rubare quante più informazioni possibili a quante più persone possibili. Infatti i malintenzionati potrebbero avere accesso alla webcam e registrare quello che accade nella stanza, potendo minacciare o ricattare le vittime.

Addirittura c’è chi usa questo metodo da anni e che ha abituato anche i propri amici e parenti a fare altrettanto. Ad esempio anche Mark Zuckerberg adotta questa precauzione. Su una foto pubblicata mesi fa su Facebook, dallo stesso Zuckerberg, si può notare come abbia bloccato sia la telecamera che il microfono.

La foto è quella riportata qua sotto.

FBI
Zuckerberg pubblica questa foto, ma salta subito all’occhio il fatto che ha oscurato webcam e microfono

Anche le aziende che si occupano di sicurezza informatica si stanno attrezzando per oscurare le webcam. Infatti si starebbe già pensando a prodotti da distribuire per una corretta oscurazione delle lenti.

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

Pubblicità