Internaut Day, 25 anni fa nasceva la rete.

Si celebra oggi, 23 Agosto 2016, l’INTERNAUT DAY ovvero la giornata dell’Internauta, ovvero l’anniversario del primo accesso al World Wide Web che è avvenuto proprio in questo giorno 25 anni fa. A onor del vero la nascita vera e propria della rete come la conosciamo oggi è avvenuta qualche giorno prima, esattamente il 6 Agosto 1991 giorno in cui venne pubblicata la prima pagina web (non era altro che un “libretto di istruzioni” sul meccanismo di navigazione che possiamo ancora trovare oggi al suo indirizzo originale, ma il primo vero accesso da parte di un utente pubblico è avvenuto proprio il 23 Agosto.

Gli Inizi della rete

Fino a quella data infatti l’accesso era riservato ai ricercatori che stavano sperimentando la rete web, questa era stata infatti creata alla scopo di fornire un sistema per collegare i computer dei centri di ricerca e per permettere ai ricercatori stessi di condividere le informazioni. A questo proposito è bene ricordare che il primo sito in rete, con il quale il web ha fatto il suo esordio, è proprio in sito del CERN di Ginevra, info.cern.ch.

A 25 anni di distanza da quella data sulla rete contiamo un miliardo e settanta milioni di siti attivi e circa 3,5 miliardi di utenti (dato raggiunto nel settembre del 2014), la metà dei quali utenti anche del più famoso social network dei giorni nostri, Facebook. Proprio il social di Zuckerberg  è stato uno dei primi siti a ricordare questo anniversario, ringraziando il padre del Web, l’informatico Britannico Tim Berners-Lee oggi 61enne e gli altri ricercatori che hanno contribuito a rendere il mondo connesso e aperto a tutti.

Celebrazioni

Tutti i maggiori siti hanno ricordato l’internaut day oggi: su facebook da stamattina troviamo infatti pubblicata un’immagine con due astronauti che reggono uno smartphone e un computer, dai quali escono due utenti che si reggono per mano, a simboleggiare l’unione di tutto il mondo grazie alla rete internet. La stessa parola internauta è in effetti un gioco di parole che unisce le parole “internet” e “astronauta”. Ovviamente Google non poteva mancare alle celebrazioni, e lo ha fatto con l’immancabile doodle dedicato all’inventore e tutti coloro che popolano e rendono VIVA la rete.

Berners-Lee è stato ovviamente al centro di numerose interviste in questi ultimi giorni e ha dichiarato che “se la tecnologia fosse rimasta sotto il mio totale controllo, probabilmente non sarebbe decollata, la decisione di rendere il Web aperto e disponibile a tutti era necessaria affinchè diventasse universale. Non si può proporre un progetto di spazio globale e pretendere poi di mantenerne il totale controllo”.

Insomma grazia e questi ricercatori 25 anni fa è stata posata la prima pietra per quella immensa e vasta rete che conosciamo oggi che ci consente, con un semplice clic, di raggiungere praticamente ogni parte del globo.

Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.

luigi-marra has 240 posts and counting.See all posts by luigi-marra

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: