Huawei P9 Plus: Root e Recovery – Guida

Nella precedente guida per Huawei P9 Plus avevamo già anticipato la possibilità di ottenere i permessi di Root ed installare una Custom Recovery dopo aver sbloccato con successo il Bootloader.

Una Custom Recovery permette, oltre ovviamente al reset totale o parziale (senza perdere i file, ma solamente i dati delle app), di eseguire il backup del sistema operativo corrente, installare varie mod e soprattutto installare custom ROM. I permessi di root consentono invece di personalizzare lo smartphone in ogni suo aspetto in quanto garantiscono l’accesso completo ai file di sistema.

Tramite questa guida sarà infatti possibile ottenere i permessi di Root in completa sicurezza.

 

Prerequisiti:

 

Innanzitutto, come sempre, è necessario creare un backup di tutti i dati nella memoria interna del telefono (foto, video, messaggi, contatti, documenti, musica, ecc.). Sebbene la procedura non richieda il reset dello smartphone, è sempre consigliato avere un backup dei dati. Fatto ciò vi servirà:

  • Huawei P9 Plus, con almeno il 40% di carica residua

 

Procedimento:

 

  • Scaricate il Pacchetto Recovery e rinominatelo in recovery.img;
  • Scaricate il Pacchetto Root e copiatelo in una cartella facile da ritrovare;
  • Riavviate il vostro Huawei P9 Plus in Recovery Mode. Per farlo, aprite il prompt dei comandi (Shift + Tasto destro del mouse, dal menù che appare cliccate “Apri finestra dei comandi qui”) e digitate:

adb reboot bootloader

  • Il telefono si avvierà in modalità Fastboot. Adesso dovrete spostarvi nella cartella in cui si trova il file recovery.img scaricato in precedenza, aprire il prompt dei comandi e digitare:

fastboot flash recovery recovery.img

  • Se il prompt restituisce un errore, copiate il file recovery.img in C:/adb, spostatevi in questa cartella, aprite il prompt e digitate di nuovo il comando qui sopra;
  • Appena finisce di installare la Recovery, tornate nel prompt dei comandi ed eseguite:

fastboot reboot recovery

  • Si riavvierà quindi nella nuova Recovery;
  • Per ottenere i permessi di Root basterà cliccare Install, poi trovare e selezionare il pacchetto Root scaricato e copiato in precedenza e fare uno swipe in basso per confermare il flash;
  • Cliccate su Reboot System e adesso il vostro smartphone si riavverà con i permessi di root abilitati e funzionanti. Aggiornate i binari se richiesto dall’app.

Per ogni dubbio e chiarimenti, commentate qui sotto.

 

Via

Gabriele Meli

Mi chiamo Gabriele Meli. Studente allo scientifico e amante della tecnologia in generale, mi interesso principalmente del modding su android e dell'installazione di sistemi operativi su PC, ma anche in generale di tutto ciò che riguarda PC, smartphone e tablet, sebbene anche i videogiochi prendano una buona fetta del mio tempo libero.

gabriele-meli has 17 posts and counting.See all posts by gabriele-meli

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: