Google: Pixel e Pixel XL nuovi rivali di Samsung e Apple?

Di recente (come scritto in un precedente articolo) si è tenuto un evento in casa Google. Si parlava già da tempo, anche grazie ai diversi leak, del nuovo smartphone che avrebbe dovuto confrontarsi con i giganti samsung e apple. Così è stato, Google ha presentato ufficialmente i nuovi smartphone: Pixel e Pixel XL.

Partendo da un discorso più ampio, vediamo meglio quale strada ha portato avanti Google nella progettazione dei nuovi telefoni. Android, soprattutto negli ultimi anni, ha superato e continua a superare il famigerato rivale IOs sia per utenza che per supporto della community (molto limitato nel caso del rivale apple) ma un lato a sfavore dell’androide è che essendo presente su molti dispositivi diversi, difficilmente ci troveremo in mano un dispositivo perfetto in tutto, magari avremo voluto lo schermo brillante e acceso di un Samsung con la fotocamera di un Sony e la comodità del sensore per impronte digitali huawei ed è esattamente a questo che Google, con l’aiuto dei migliori uomini di HTC, ha puntato.

Essendo un telefono fornito del miglior hardware del momento, con tutti i migliori pregi dei concorrenti, l’unico difetto dovrebbe essere  che potrebbe non portare nessuna novità, salvo qualche funzione particolare che potrebbe venir annunciata in futuro.

Ricordiamoci però che il punto forte di Pixel e degli smartphone Google in generale non risiede nell’hardware, bensì nel Software. Comprando uno smartphone Google hai la certezza che il tuo dispositivo verrà aggiornato alle più recenti versioni di android per più tempo rispetto alla media dei rivali, il tutto senza rinunciare alla fluidità e leggerezza del S.O.

HTC è stata per diverso tempo primo competitor di Samsung nel territorio Android, ma ora che è caduta il mercato necessita di nuova concorrenza, in modo da mantenere qualità elevata e prezzi competitivi da ambo le parti.

Pixel non si potrà di certo definire rivoluzionario ma di sicuro è un messaggio forte che Google manda al mercato della telefonia, che possa finalmente mettere il fiato sul collo a Samsung ed Apple?

 

Iscriviti gratis alla newsletter:

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulle ultime notizie, recensioni e guide.




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: